giovedì 16 dicembre 2010

Meno male che son golosa...

Ma ora che si stanno avvicinando le feste, non avete voglia di biscotti di natale? Preferite il salato? Che ne dite allora di crespelle ripiene di carne e verdure?
Beh... insomma oggi vi presento Elena che saprà accontentare tutte le gole:
Questo è il suo canale, nel quale vengono spiegate le ricette passo per passo. Solo per golosi doc! Astenersi morigerati da insaltatina.
Questa è la sua pagina facebook.
Finalmente ho imparato a fare le crespelle!

giovedì 18 novembre 2010

Omnia Botanica

Parliamo un pò di Omnia Botanica: è uno dei pochissimi marchi ecobio di facile reperibilità, si trova nei supermercati e dunque nella grande distribuzione. Questo è un pregio non indifferente dato che se ho voglia o bisogno di qualche prodotto non devo ordinarlo e aspettare anche solo un paio di giorni perchè arrivi, ma è subito disponibile. E poi vuoi mettere la soddisfazione di "toccare con mano"? :-D
Vi parlo in particolare del fluido rigenerante corpo alla rosa mosqueta, della crema viso all'argan e all'acqua tonica per il viso.
Partiamo con l'Inci del fuido per il corpo:
Rosa Centifolia Flower Water, Rosa Moschata Seed Oil, Caprylic/Capric Triglyceride, Glycerin, Dicaprylyl Ether, Hydrogenated Olive Oil Myristyl Esters, Glyceryl Stearate Citrate, Cetearyl Alcohol, Glyceryl Caprylate, Sodium Stearoyl Lactylate, Xanthan Gum, Chondrus Crispus (Carrageenan) Extract, Parfum [Fragrance], Cellulose Gum, Microcrystalline Cellulose, Tocopherol, Aqua [Water], Sodium Phytate, Linalool, Geraniol, Citronellol, Eugenol.


E' un fluido profumato (per la presenza dell'acqua di rosa), si assorbe facilmente e lascia la pelle morbida e idratata. Non è affatto untuosa. L'inci è totalmente verde (tranne un pallino giallo dovuto ad un allergene del profumo). Non ricordo il prezzo, ma dovrebbe costare intorno agli 8/9 euro per 150 ml.

l'Inci della crema viso: Aqua [Water], Argania Spinosa Kernel Oil, Glycerin, Glyceryl Oleate Citrate, Tricaprylin, Caprylic/Capric Triglyceride, Sweet Almond (Prunus Amygdalus Dulcis) Oil, Dicaprylyl Ether, Sodium Stearoyl Lactylate, Parfum [Fragrance], Glyceryl Stearate, Glyceryl Caprylate, Natural Unsaponifiable Olive Waxe, Glyceryl Dibehenate, Cellulose Gum, Tribehenin, Glyceryl Behenate, Microcrystalline Cellulose, Chamomilla Recutita (Matricaria) Flower Water, Aloe Barbadensis Leaf Extract, Rosa Centifolia Flower Water, Cetearyl Alcohol, Lauryl Alcohol, Chondrus Crispus (Carrageenan) Extract, Tocopherol, Xanthan Gum, Sodium Phytate.

Sto usando questa crema perchè cercavo qualcosa di un pò corposo a causa del clima freddo. Devo dire che all'inizio non mi aveva convinto per niente (pensavo mi avesse causato dei rossori sul viso, forse imputabili al tonico) invece col l'uso quotidiano mi sto pian piano ricredendo. Diciamo che eviterei di usarla se avessi la pelle grassa, perchè la trovo abbastanza ricca. Profuma di nocciola (alcuni potrebbero non gradire). Prezzo intorno ai 13 euro per 50 ml.


L'inci dell'acqua tonica per il viso: Aqua (Water), Centaurea Cyanus (Corn Flower) Water, Helichrysum Italicum (Everlasting) Flower Water, Propanediol, Glyceryl Caprylate, Glycerin, Parfum (Fragrance), Sodium Phytate.

Ero letteralmente entusiasta di questo acquisto. Ma provato per la prima volta questo tonico, mi è andato a fuoco il viso! Ora la nebulizzo direttamente senza problemi. In teoria dovrebbe aiutare a mantenere la pelle compatta e grazie all'effetto astringente delle acque floreali. Costo intorno ai 5/6 euro per 150 ml di prodotto.

sabato 30 ottobre 2010

Olio di semi di lino e karitè spray - Erboristica di Athena's



Ho comprato questo olio per capelli al supermercato, scontato. Lo uso per farci un impacco per capelli, mischiato all'olio al monoi della Tea Natura (vedi precedenti post), all'olio di rosa mosqueta e al gel d'aloe. Tengo in posa un'ora circa. Ovviamente ci si mette un pò per sciacquarlo via, però toglie il crespo e i capelli sono veramente più lucidi. L'odore, secondo me, non è particolarmente gradevole, nonostante il parfum in seconda posizione -_-' infatti abbondo di monoi. Si può applicare sia sui capelli asciutti, sulle punte, o sui capelli bagnati, pre o post shampo. E' bene segnalare che è privo conservanti/coloranti o derivati petrolchimici, per cui la lucentenzza non è demandata ai tanto odiati cd. cristalli liquidi, è certificato "impatto zero", 100% biodegradabile, vegan.


Inci: linum usitatissimum oil, profumo (parfum, fragrance), butyrospermum parkii butter (shea butter) fruit, tocopherol, linalool, exyl cinnamal

venerdì 29 ottobre 2010

Saturno e i Re Magi


Cosa hanno in comune? Effettivamente me lo sono chiesto anche io. La storia è questa: nel Duomo di Colonia, vicino all'entrata, sulla destra avendo alle spalle la porta d'ingresso, la mia attenzione è stata catturata da questo particolare di una vetrata molto più ampia. Tutte le altre immagini rappresentavano episodi biblici. Ma Saturno cosa c'entra? E i Re Magi? Beh, il Duomo di Colonia è stato edificato proprio per ospitare le reliquie dei Re Magi, portate da Milano e consegnate all'arcivescovo di Colonia, da Federico Barbarossa imperatore.

Podiceps cristatus




Indovinate un pò dove ho trovato questo svasso maggiore con pulcino a seguito...
a) In un'oasi faunistica protetta?
b) Nel centro di una città?
Beh, avrà dell'incredibile per un milanese che pensa che le galline nascano nei supermercati già spennate e pronte per essere cucinate, ma questo svasso con pulcino (insieme a tanti altri) è stato fotografato questa estate, in agosto, nel laghetto artificiale della cittadella universitaria di Friburgo. Vi assicuro che lo svasso, poverino, ha una pazienza, ma una pazienza che nemmeno un santo.
I pulcini facevano un baccano incredibile, continuavano a pigolare reclamando pesciolini da mangiare, e lo svasso, da bravo genitore pescava e divideva fra i pulcini, in continuazione. Quel laghetto era una specie di paradiso artificiale, c'erano ninfee, tartarughe, carpe lunghe un metro, svassi, cigni, folaghe... E nessuno dava loro fastidio.

domenica 17 ottobre 2010

Olio al monoi tiarè - Tea Natura


Una cosa che non si può non avere, soprattutto in estate: Olio di cocco miscelato ad olio essenziale di gardenia thaitiensis, ottimo come impacco pre-shampo per capelli e altrettanto valido usato sulla pelle umida, come idratante. L'ultima cosa per la quale lo userei è come olio solare, dato che non contiene filtri.
Sotto i 22 gradi circa diventa solido, ma basta metterlo pochi secondi nel lavandino con l'acqua calda o sul termosifone, per scioglierlo. Non teme il passaggio caldo/freddo e non irrancidisce. Io lo uso come alternativa all'olio di cocco puro, perchè questo ha un profumo buonissimo.
Se volete provare ad utilizzarlo, accertatevi che sia puro (ovvero che l'inci contenga l'indicazione della sola cocos nucifera se volete l'olio di cocco, oppure cocos nucifera e gardenia thaitiensis se volete provare il profumo del monoi tiarè).
Ultima cosa: l'olio di cocco non deve costare uno sproposito!
Quello della Tea costa 3,50 euro per 100 grammi, mentre questo al monoi 4 euro a parità di peso. Potete acquistarlo tranquillamente on line.
Vi rimando al sito della Tea Natura: http://www.teanatura.com/
Inci: Cocos Nucifera, Gardenia Thaitiensis.

sabato 11 settembre 2010

Lippenbalsam Calendula - Alverde


Ho comprato questo balsamo per labbra questa estate in Germania (vedi post sulle drogherie dm)
Eccovi l'inci:

Ricinus communis oil, Simmondsia Chinensis oil *, Hydrogenated coco glycerides, Candelilla Cera, Cera alba, Cera Carnauba, Triticum Vulgare germ oil, Calendula officinalis extract *, Magnesium stearate, Cananga odorata oil, Linalool **, Benzyl Benzoate **, Tocopherol.

*iingredienti da agricoltura biologica certificata
**da oli essenziali naturali
E' veramente molto molto morbido, protegge e non permette alle labbra di seccarsi (davvero!).

mercoledì 25 agosto 2010

Ancora duomo di Friburgo


alverde e il dm

A proposito di "naturkosmetik" vorrei farvi conoscere i prodotti alverde, linea dall'inci verdissimo della catena di supermercati tedeschi dm, a bassissimo costo.
Li ho conosciuti grazie alla Signorina Rottermaier (grazie), che ha recensito alcuni di questi cosmetici:
http://www.youtube.com/user/SignorinaRottermeier

Questo è il link del dm: http://www.dm-drogeriemarkt.de/
Se volete consultare gli inci dei prodotti cosmetici: http://www.dm-drogeriemarkt.de/dmDHomepage/generator/dmD/Homepage/Sortiment/Kosmetik-dekorativ/alverde__dekorative-Kosmetik.html

L'unico problema è che non vendono on line, peccato :-( chissà che non cambino idea...

martedì 24 agosto 2010

Il Duomo di Friburgo


Mi sono accorta che la maggiorparte delle foto delle vacanze sono rimaste sul pc del mio ragazzo, però in anteprima per voi (si fa per dire) ho le foto del Duomo (Munster) di Friburgo in Brisgovia, o meglio, dei suoi buffi mostri :-)
Un pò alla volta posto anche le altre, intanto questa mi sembra particolarmente significativa :-DD
Sto pensando di scrivere anche una specie di guida di Friburgo e della foresta nera e di Colonia... Vedremo...

Il mio lipgloss


In attesa che mi venga voglia di raccontarvi le mie vacanze tedesche e di mostrarvi le relative fotografie, vi faccio vedere il mio primo vero spignatto. Ho seguito una delle ricette presenti sul (bellissimo) forum di lola:
So bene che è una cosina semplice (e che non è perfetta) ma ne sono veramente soddisfatta, e poi è troppo buono :-)

domenica 16 maggio 2010

Avocetta

Gru europea


Due cugini: il Martin Pescatore e il Kookaburra


il Bradipo


Credo sia l'unico essere al mondo più lento di me. E' stato un pò difficoltoso fotografarlo: se ne stava raggomitolato su un ramo proprio sopra la mia testa... Se guardate bene, dietro spunta un altro muso. Un esemplare particolarmente timido

E' lui, il re pescatore!


E' difficile vederlo, è un fulmine ed è il re dei pescatori.

Che magnifica giornata!

Da oggi, oltre che socia LIPU, sono socia anche della Società Pavese di Ornitologia!
Inizio a farvi vedere un coloratissimo Tucano.
Oasi di sant'Alessio: http://www.oasisantalessio.com/

domenica 18 aprile 2010

L'Ardea Cinerea




Un Airone Cinerino solitario...

La giornata della Nitticora.


Finalmente inauguro questo blog!

Oggi pomeriggio, nonostante il tempo pessimo, un giro all'oasi del Torrile (vicino a Parma) ha fruttato un incontro del tutto insperato con ben due esemplari di Nitticora. :-)