sabato 30 ottobre 2010

Olio di semi di lino e karitè spray - Erboristica di Athena's



Ho comprato questo olio per capelli al supermercato, scontato. Lo uso per farci un impacco per capelli, mischiato all'olio al monoi della Tea Natura (vedi precedenti post), all'olio di rosa mosqueta e al gel d'aloe. Tengo in posa un'ora circa. Ovviamente ci si mette un pò per sciacquarlo via, però toglie il crespo e i capelli sono veramente più lucidi. L'odore, secondo me, non è particolarmente gradevole, nonostante il parfum in seconda posizione -_-' infatti abbondo di monoi. Si può applicare sia sui capelli asciutti, sulle punte, o sui capelli bagnati, pre o post shampo. E' bene segnalare che è privo conservanti/coloranti o derivati petrolchimici, per cui la lucentenzza non è demandata ai tanto odiati cd. cristalli liquidi, è certificato "impatto zero", 100% biodegradabile, vegan.


Inci: linum usitatissimum oil, profumo (parfum, fragrance), butyrospermum parkii butter (shea butter) fruit, tocopherol, linalool, exyl cinnamal

venerdì 29 ottobre 2010

Saturno e i Re Magi


Cosa hanno in comune? Effettivamente me lo sono chiesto anche io. La storia è questa: nel Duomo di Colonia, vicino all'entrata, sulla destra avendo alle spalle la porta d'ingresso, la mia attenzione è stata catturata da questo particolare di una vetrata molto più ampia. Tutte le altre immagini rappresentavano episodi biblici. Ma Saturno cosa c'entra? E i Re Magi? Beh, il Duomo di Colonia è stato edificato proprio per ospitare le reliquie dei Re Magi, portate da Milano e consegnate all'arcivescovo di Colonia, da Federico Barbarossa imperatore.

Podiceps cristatus




Indovinate un pò dove ho trovato questo svasso maggiore con pulcino a seguito...
a) In un'oasi faunistica protetta?
b) Nel centro di una città?
Beh, avrà dell'incredibile per un milanese che pensa che le galline nascano nei supermercati già spennate e pronte per essere cucinate, ma questo svasso con pulcino (insieme a tanti altri) è stato fotografato questa estate, in agosto, nel laghetto artificiale della cittadella universitaria di Friburgo. Vi assicuro che lo svasso, poverino, ha una pazienza, ma una pazienza che nemmeno un santo.
I pulcini facevano un baccano incredibile, continuavano a pigolare reclamando pesciolini da mangiare, e lo svasso, da bravo genitore pescava e divideva fra i pulcini, in continuazione. Quel laghetto era una specie di paradiso artificiale, c'erano ninfee, tartarughe, carpe lunghe un metro, svassi, cigni, folaghe... E nessuno dava loro fastidio.

domenica 17 ottobre 2010

Olio al monoi tiarè - Tea Natura


Una cosa che non si può non avere, soprattutto in estate: Olio di cocco miscelato ad olio essenziale di gardenia thaitiensis, ottimo come impacco pre-shampo per capelli e altrettanto valido usato sulla pelle umida, come idratante. L'ultima cosa per la quale lo userei è come olio solare, dato che non contiene filtri.
Sotto i 22 gradi circa diventa solido, ma basta metterlo pochi secondi nel lavandino con l'acqua calda o sul termosifone, per scioglierlo. Non teme il passaggio caldo/freddo e non irrancidisce. Io lo uso come alternativa all'olio di cocco puro, perchè questo ha un profumo buonissimo.
Se volete provare ad utilizzarlo, accertatevi che sia puro (ovvero che l'inci contenga l'indicazione della sola cocos nucifera se volete l'olio di cocco, oppure cocos nucifera e gardenia thaitiensis se volete provare il profumo del monoi tiarè).
Ultima cosa: l'olio di cocco non deve costare uno sproposito!
Quello della Tea costa 3,50 euro per 100 grammi, mentre questo al monoi 4 euro a parità di peso. Potete acquistarlo tranquillamente on line.
Vi rimando al sito della Tea Natura: http://www.teanatura.com/
Inci: Cocos Nucifera, Gardenia Thaitiensis.