giovedì 19 gennaio 2012

Karitesana cortex

Karitesana con estratto di cortecce, totalmente vegetale con burro di karité al 99% e olio di mandole





Questo burro di karité è stato un regalo del mio ragazzo. L'ha comprato per una cifra spropositata (ma scontato) in un negozio bio del centro italia mentre si trovava in vacanza.
All'inizio quando l'ho visto sono rimasta perplessa:
1) non conoscevo questa marca e non capivo perchè costasse tanto;
2) quando ho aperto la scatola mi si sono parati davanti quattro foglietti, stile bugiardino dei medicinali, ognuno certificava una cosa diversa;
3) quando ho aperto il barattolo vero e proprio ho trovato un burro marroncino dall'odore non troppo convincente...
Panico.
Ho letto tutti i bugiardini (non mi è mai capitato di vedere cose simili in una crema!) nei quali si descrive questa 'crema vegetale eudermica', 100% da agricoltura biologica, non testata su animali ed è riportata una vera e propria modalità di utilizzo, con tanto di garanzia di qualità!
Questo burro si presenta all'inizio molto molto solido, per utilizzarlo occorre scaldarlo qualche istante fra le mani e poi applicarlo con movimenti circolari.
Come dicevo all'inizio l'odore non mi piaceva affatto, però le ho dato comunque una chance ed ho fatto bene.
La mia pelle quando la usavo costantemente giorno dopo giorno ne ha tratto grandi benefici, era veramente nutrita ed idratata.
Il bugiardino vanta proprietà rassodanti e tonificanti, ora come sappiamo una crema che faccia miracoli non esiste, ma l'automassaggio sicuramente aiuta molto e spalmarsi questo burro rende veramente la pelle morbidissima. Mi ha perfino attenuato delle irritazioni da sole sfiammando le parti arrossate. L'ho usata parecchio come dopo-sole spalmandola la sera. Per me quindi sarebbe superpromossa ma con due appunti.
Uno è quello dell'odore, io ci sono passata sopra ed ora mi ci sono quasi abituata (come vedete dalle foto l'ho quasi finita) ma molti potrebbero non gradire.
Il secondo è il prezzo: costa veramente tantissimo per 50 ml di prodotto! Capisco che brevettare e certificare tutto comporti grandi spese, ma io ce l'ho giusto perchè è stato regalo e preso scontato! Altrimenti non avrei mai speso 27,30 euro, perchè tanto costa, per una crema. Mi rendo conto nel contempo che in realtà moltissime persone comprano creme da profumeria a prezzi ben superiori con dentro schifezze di ogni genere, con soliconi, petrolati e assolutamente vuote di attivi, Questa è costosa, ma almeno non contiene schifezze. So bene che si trovano burri di karité anche a pochi euro, ma io con questo che ho per caso mi ci trovo bene :-)

Il pao è di 24 mesi.


1 commento:

  1. La consistenza (e presumo anche l'odore) sono quelle tipiche del burro di karitè, per il resto questa crema ha una formulazione un pò particolare, l'olio di mandorle è comedogenico sul viso ma suppongo che aiuti molto l'idratazione :-)
    Bel blog, ti seguo!

    RispondiElimina