giovedì 26 aprile 2012

Oli per capelli e premio-tag =)

Ragazze scusate l'assenza di questi giorni ma sono veramente in un periodaccio che non mi permette di dedicare molto tempo e nessuno dei miei hobby. Innanzi tutto ringrazio di cuore Takiko di Soffice Lavanda per avermi taggata nel "I love your blog".
Mi piacerebbe rispondere e taggare a mia volta e lo farò non appena ne avrò il tempo. 






Oggi avrei voltuto parlarvi dei miei oli per capelli. Purtroppo ora non posso descriverli tutti singolarmente, ma almeno posso approfittare per farveli vedere. Da sinistra: olio all'amla, olio di sapote, olio ai semi di lino, olio di jojoba e olio di cocco.
Notate quanto sono bisunti? L'etichetta dell'olio di jojoba in origine era grigia!

lunedì 9 aprile 2012

Parliamo di primer bio per occhi...




Come sapete ormai, se sfogliate le pagine di questo blog, io cerco di usare prodotti il più 'naturali' possibile, che non contengano petrolati, paraffina, silicone e ingredienti dannosi in generale. Cerco di fare questo anche per quel che riguarda il make up. Certo, truccandomi poco, non ho l'ossessione del minerale a tutti i costi, cosa mai potrà farmi dell'ombretto non minerale sulla palpebra per un paio d'ore la settimana?
Invece per quel che riguarda fondotinta e blush e correttore cerco sempre di utilizzare prodotti minerali o biologici (anche se per i concelear quando non ho tempo faccio qualche eccezione, perchè oltre ad essere più coprenti si stendono in un minor tempo).
In ogni caso qualche ombretto minerale ce l'ho (li sto riswatchando tutti (senza base, wet&dry) su facebook, con foto migliori nella speranza che i colori si vedano bene).
Come sappiamo bene questo tipo di polvere libera, se non si sta più che attenti, svolazza allegramente in giro per tutto il viso, e, come per gli ombretti tradizionali occorre utilizzare una base affinchè il colore duri e non si depositi nelle pieghe dell'occhio.
Ora, che senso ha scelgiere di comprare prodotti minerali se poi li si utilizza con delle basi siliconiche? Tanto vale allora comprare i tradizionali ombretti pressati...
Per questo motivo sono sempre alla ricerca di primer bio per ombretti dalle prestazioni siddisfacenti.
Per ora ne ho provati due: il primer nero della the all natural face e il primer di alverde.
Oggi vi parlo di quest'ultimo.
Ne prese due confezioni (una è rimasta chiusa) l'ultima volta che sono andata in Germania. E' un primer che effettivamente migliora la durata e - anche se di poco - l'intensità del colore dell'ombretto. Uniforma le palpebre e neutralizzata le discromie.
Ha
una consistenza cremosa che si stende facilmente: ma dovete applicarne poco, in uno strato sottile ed uniforme, altrimenti fa i grumi.
Da pomeriggio a sera il trucco sulla palpebra superiore (sia fissa che mobile) è durato senza che il colore si depositasse nelle pieghe, intatto. Risultato molto soddisfacente.
Ho avuto qualche problema, invece, sulla parte inferiore dell'occhio. Io ho gli occhi a mandorla, e le pieghette mi si formano sotto gli occhi. Qui la matita (ho usato la penna marroncina di essence della legend of the sky dalla parte dell'eyeliner) è sbavata un pochino nelle pieghe. C'è da dire che non l'avevo fissata con la polvere. Comunque niente di troppo drammatico :-D
In generale è un prodotto che mi ha soddisfatta, per le mie esigenze va più che bene. Non aspettatevi le prestazioni delle basi siliconiche però, perchè altrimenti rimarreste terribilmente deluse!

Eccovi l'Inci:Aqua, Carthamus Tinctorius Oil*, Alcohol*, CI 77891, Silica, CI 77163, Myristyl Miristate, Lauroyl Lysine, Glycine Soja Oil*, Glyceryl Stearate Citrate, Cetyl Alcohol, Xanthum Gum, Butyrospermum Parkii Butter*, Prunus Persica Fruit Extract*, Prunus Armeniaca Fruit Extract*, Hydrogenated Palm Glycerides, Brassica Campestris Sterols, CI 77492, Microcrystalline Cellulose, Dehydroxanthan Gum, Algin, CI 77491, CI 77499, Lecithin, Lysolecithin, Hydrogenated Lecithin, Helianthus Annuus Seed Oil, Tocopherol, Ascorbyl Palmitate, Parfum**, Limonene**
* ingredients from certified organic agriculture
** from natural essential oils

edito per farvi vedere la resa sull'ombretto. Vredo di aver scelto l'ombretto minerale più strano del mondo che rende più da asciutto che da bagnato.
In alto potete vedere lo swatches con la base alverde, al centro l'ombretto steso senza base asciutto e in basso l'ombretto senza base bagnato.
L'ombretto è il color "Orchid" di the all natural face.
Come vedete la differenza qui è proprio evidente. Sabato con gli ombretti della palettina di essence la differenza era molto più tenue.
In questa prima foto ho bilanciato meglio il bianco, il colore è più fedele.




giovedì 5 aprile 2012

Facebook

Ho aggiunto la like box qui a lato del blog, così possiamo interagire anche su facebook!
Inizio a sentirmi sola soletta laggiù :P
Ci sono molte cose che ancora non ho capito, come il motivo per il quale non posso cliccare sui 'mi piace' delle pagine altrui ma solo aggiungerle nei miei preferiti (probabilmente perchè non ho un account ma solo la pagina?! Boh...). Se qualcuna avesse delucidazioni da darmi le sarei grata.
Comunque sto man mano aggiungendo dei contenuti alla pagina, spero che vi piaccia (davvero eh ;-) )

mercoledì 4 aprile 2012

Bioearth - The Beauty Seed - Lozione sollievo gambe


Questa lozione è un altro prodottino bellissimo della famiglia bioearth.
E' una crema bianca, leggera e morbida che lascia parecchia scia, ma questo non è un difetto, infatti la lozione va massaggiata bene sulle gambe dal basso verso l'alto fino a completo assorbimento.
Sentirete subito una sensazione di freschezza persistente meravigliosa soprattutto se avete le gambe e le caviglie gonfie, stanche e doloranti. Dona veramente un sollievo pazzesco. Per me è un prodotto irrinunciabile dell'estate: è bellissimo andare a dormire la sera quando fa caldo con questa bella sensazione di fresco mentolato.
E' un ottimo rimedio per le gambe pesanti. Ottimo inci:

ALOE BARBADENSIS GEL,
CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE, CETEARYL ALCOHOL, GLYCERIN, BIS-DIGLYCERYL POLYACYLADIPATE-2, MENTHOL, ALCOHOL, ISOPROPYL PALMITATE, CETEARYL GLUCOSIDE, HELICHRYSUM ITALICUM EXTRACT, AESCULUS HIPPOCASTANUM EXTRACT, MELILOTUS OFFICINALIS EXTRACT, VACCINIUM MYRTILLUS EXTRACT, TOCOPHERYL ACETATE, RETINYL PALMITATE, ASCORBYL PALMITATE, XANTHAN GUM, LECITHIN, LACTIC ACID, CITRIC ACID, TOCOPHEROL, PHENOXYETHANOL, BENZYL ALCOHOL, POTASSIUM SORBATE

circa 13 euro per 150 ml