mercoledì 18 luglio 2012

Acquisti in farmacia: crema solare per il viso.

Vi faccio vedere il mio ultimissimo acquisto. Sono passata a ritirarlo proprio oggi.
Come forse avrete notato o già letto in questo spazio, io ho la pelle non chiara, di più, praticamente trasparente. Non mi espongo mai al sole (non mi piace, neppure in spiaggia) ma non manco mai di cospargermi di crema solare sul corpo (un anno, ricordo che dopo essermi spalmata completamente di crema, feci una passeggiata sulla spiaggia col mio ragazzo: ebbene riuscii ad ustionarmi i piedi, non avevo spalmato la crema su pochi centimetri che sono andati a fuoco!).
In questo periodo non sono neppure in ferie, sto ancora lavorando, e in città avevo pensato che avrei potuto fare a meno di crema solare (i filtri solari non certo una passeggiata di salute...) Ed invece no.
Mi è spuntata qualche macchia solare sul viso e sul decolleté. All'inizio non ci ho fatto caso perchè ho le lentiggini, ma pra la cosa è diventta più evidente (è come se tante piccole lentiggini si fossero unite fra loro). 
Vi evito il lungo e tortuosissimo percorso che mi ha portato a scegliere questa crema piuttosto che un'altra (ero orientata sui solari bioearth, ma ho letto che la protezione 50 è molto pastosa, mentre questa dovrebbe essere più facile da spalmare e considerato che devo andare al lavoro, possibilmente presentabile e che non sopporto neppure le creme idratanti d'estate...) e nel dettaglio, prometto che analizzerò con cura l'inci non appena l'avrò provata per un po' di tempo. Intanto ve la faccio vedere:
Si tratta della Bioderma photoderm spot con spf 50+ e UVA 38, il mio farmacista mi ha scontato 90 cent per cui l'ho pagata 18 euro (ricordo che questo tipo di spese non è detraibile, come se la protezione solare fosse un cosmetico qualsiasi! mah...).
E' una crema bianca che ad un primo approccio mi sembra leggera e ben spalmabile sulla pelle del viso (vedremo domani mattina come andrà la prova su strada LoL).
 Come vedete è specifica per l'iperpigmetazione: mi fa girare le scatole leggere di applicarla generosamente, dato che la confezione è di soli 30 ml... Comunque la protezione è - credo - la più alta che esista.


qui di fianco potete vedere l'inci. Da domani inizio ad usarla e prometto di scriverne in seguito per decriverne gli effetti (se è effettivamente efficace per le macchie, se protegge adeguatamente etc...) anche se ho letto molte recensioni positive sulla bioderma.
L

martedì 17 luglio 2012

Saldi Pupa! Holographic nail polish.

Settimana scorsa sono per caso passata dall'upim e sull'espositore ho trovato gli amalti pupa in saldo a meno di 3 euro compresi gli olografici.
Considerato che non spendo mai 6 euro per uno smalto (il prezzo convenzionale da profumeria per gli smalti pupa) ho pensato di approfittarne: ho preso per primo quello che fra tutti mi era piaciuto di più quando uscì la collezione degli olografici, un teal con mille riflessi, sembra di avere l'arcobaleno sulle unghie:


Devo dire che rispetto agli smalti a basso costo, la differenza in termini di qualità si nota eccome: stesura impeccabile senza strature, asciugatura rapidissima, coprenza già alla prima passata (quello che vedete è un solo strato di smalto): una qualità eccellente che non mi è mai capitato di vedere con altri smalti a buon mercato.

lunedì 16 luglio 2012

Pupa Automatic liner - Hot tropics n. 2 Bouganville purple

Ho deciso di comprare questo 'automatic liner' perchè ho subito adorato il colore. Cercavo una matita occhi di questo colore da tanto tempo e quando l'ho vista ho deciso di spendere ben 12 euro pur di portarla a casa. 
La delusione, quindi, quando l'ho provata è stata cocente. 
Potrà sembrare strano ma parto dal fondo: ovvero questa matita è assolutamente impossibile da struccare senza strofinare via le palpebre con uno struccante ad hoc! Giuro che alla fine mi sono rassegnata ed ho lasciato l'alone rossastro piuttosto che continuare. Perchè? Ecco faccio un passo indietro: dopo un po' che l'ho applicata mi ha provocato una bella irritazione con tanto di occhi rossi e lacrimanti. E non l'ho usata come kajal, ma solo per come eyeliner sulla palpebra superiore e alla fine di quella inferiore.
Infine, devo dire che dopo poco tempo dalla stesura ho notato che sono venuti via dei vero e propri frammenti di colore, lasciando una riga non omogena sull'occhio. Un vero orrore, ma ero per strada e non ho potuto fare granchè.
Peccato davvero, perchè, come dicevo, il colore mi paice molto. La prossima volta proverò forse ad usarla come base e magari invece del solito bifasico per struccarmi userò direttamente l'olio.
Ma questo solo perchè mi spiace aver buttato via 12 euro.
Ero tentata anche dagli altri colori, ma grazie al cielo non li ho presi.
Per il resto però si vede che comunque è stata progettata con cura, ha incorporato il temperino per la mina, ma il contenuto viene fuori semplicemente roteando la parte superiore della matita. Una autentica comodità!



esselunga - linea gabbiano - crema mani

Sapete che sono una patita di crema per le mani. 
Questa la tengo sempre in borsa (infatto guardate come è ridotto questo povero tubetto!) ma a dire la verità non mi entusiasma, la trovo eccessivamente filmante, anche se come trattamento quotidiano non è male. E' una crema bianca molto densa, si stende facilmente e si assorbe dopo qualche minuto di massaggio. Ha un profumo buonissimo. Costa meno di 3 euro per ben 100 ml di prodotto (mi è durata una vita).
Il mio maggior problema è che quando sono in giro a mi lavo le mani, mediamente mi ritrovo la pelle completamente disidratata e spaccata, ma più che provare decine di creme per le mani da portarmi in borsa, forse dovrei prendere una mini taglia di un qualche detergente decente... Consigli?
Ad ogni modo eccovi l'inci:
AQUA (solvente) GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente) OLUS OIL (emolliente) COCOGLYCERIDES (emolliente / emulsionante) GLYCERYL STEARATE SE (emulsionante) CETEARYL ALCOHOL (emolliente / emulsionante / stabilizzante emulsioni / opacizzante / viscosizzante) CETEARYL GLUCOSIDE (emulsionante) PROPYLENE GLYCOL (umettante / solvente) PARFUM HYDROGENATED VEGETABLE OIL (emolliente) DECYL OLEATE (emolliente) CANDELILLA CERA (emolliente / filmante) OLEA EUROPAEA OIL UNSAPONIFIABLES (condizionante per capelli / condizionante cutaneo / emolliente) PRUNUS AMYGDALUS DULCIS FRUIT EXTRACT (condizionante per capelli / condizionante cutaneo) CITRIC ACID (agente tampone / sequestrante) PHENOXYETHANOL (conservante) LINALOOL (allergene del profumo) LIMONENE (allergene del profumo) CITRONELLOL (allergene del profumo) GERANIOL (allergene del profumo)
ALPHA-ISOMETHYL IONONE (allergene del profumo) BENZYL SALICYLATE (allergene del profumo) COUMARIN (allergene del profumo) CITRAL (allergene del profumo) SODIUM BENZOATE (preservante) POTASSIUM SORBATE (conservante) METHYLPARABEN (conservante) ETHYLPARABEN (conservante) PROPYLPARABEN (conservante) BUTYLPARABEN (conservante)

Erbolario: papavero, rose e more.

Una pioggia di campioni: sono molto generose le commesse dell'erbolario. Bagnoschiuma, profumo e crema per il corpo in tre essenze diverse. Non vedo l'ora di provarle, soprattutto il papavero e le more:-)

domenica 15 luglio 2012

quando l'ecobio incontra il low cost

Come sapete io sono particolarmente attenta, oltra alla qualità dei prodotti, anche al loro costo. Perchè è vero che ecobio è bello, fa bene, è ecosostenibile, ma alla fine occorre sempre fare i conti con il proprio portafogli. E' una considerazione che ho fatto questo week end con mio ragazzo.
Siamo stati come di consueto al naturasì ma la nostra lista della spesa era più lunga del solito, così facendoci due conti in tasca, abbiamo preso lo stretto indispensabile al market del biologico (giusto le cose che altrove proprio non si trovano) ma la maggiorparte della spesa l'abbiamo acqustata alla coop.
Bisogna fare dei compromessi.
Ci serviva una crema lenitiva per far passare gravi irritazioni cutanee: abbiamo preso la bjobj per bambini, sicura, testata, senza silicone e paraffina.
Poi alla coop ho curiosato sull'esposititore dei nuovi prodotti viviverde ed ho portato a casa, per provarli il gel detergente per il viso ed il tonico: per 6,70 euro ho due prodotti dall'inci verde. Altrove avrei speso veramente molto molto di più.
Chiaramente devo ancora testarli, quindi non so quali saranno le mie impressioni alla prova d'uso, per ora mi limito a leggere dalle confezioni che sono privi di oli minerali, parabeni, siliconi, coloranti, peg, e polimenri sintentici
Ve li faccio vedere, poi se mi troverò bene con questi darò una chance anche agli altri prodotti della stessa linea. 

Ecco l'inci del gel detergente rinfrescante 150 ml x 2,99 euro :
AQUA (solvente), COCO-GLUCOSIDE (tensioattivo) SODIUM COCO-SULFATE (tensioattivo) SODIUM CHLORIDE (viscosizzante) CENTAUREA CYANUS FLOWER EXTRACT* (astringente / condizionante cutaneo) TOCOPHEROL (antiossidante) HYDROGENATED PALM GLYCERIDES CITRATE (condizionante cutaneo / emolliente) GLYCERYL OLEATE (emolliente / emulsionante) GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente) PARFUM, CITRIC ACID (agente tampone / sequestrante) SODIUM BENZOATE (preservante)

*Ingredienti provenienti da agricoltura biologica

PAO: 6 mesi 
Questo è gel è indicato per pelli normali o miste, secondo l'etichetta rimuove anche il trucco ed è privo di sapone.
Ecco l'inci del tonico purificante rinfrescante 200 ml:
AQUA (solvente) GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente) POLYGLYCERYL-4 CAPRATE (emulsionante) CALENDULA OFFICINALIS FLOWER EXTRACT* (emolliente) CENTAUREA CYANUS FLOWER EXTRACT* (astringente / condizionante cutaneo) EQUISETUM ARVENSE (vegetale) GLYCYRRHIZA GLABRA ROOT EXTRACT* (vegetale) COCO-GLUCOSIDE (tensioattivo) PARFUM CITRIC ACID (agente tampone / sequestrante) SODIUM BENZOATE (preservante) 

PAO: 6 mesi

E' tutto verde ma ammetto di non aver ben compreso la presenza del tensioattivo. E' indicato per pelli normali o miste, tonifica e purifica le pelle grazie alla glicerina e all'estratto di fiordaliso

Non appena li avrò provati scriverò le mie impressioni all'uso, voi avete già provato questi prodotti vivi verde? Mi incuriosiscono le creme viso (Per la stagione più fredda intendo).

mercoledì 11 luglio 2012

oleandra - linea corpo - crema cellulite

Oltre al pacco del giardino di arianna, in questi giorni ho ricevuto un altro pacchetto. 
Ricordate che avevo comprato l'olio vellutante corpo di oleandra e che l'avevo poi recensito sul blog?
Bene dopo quell'episodio, essendomi piaciuto molto l'olio, ho contattato la casa cosmetica oleandra per farmi inviare dei samples. Purtroppo non producono campioni, però sono stati così gentili da darmi comunque l'opportunità di provare questa crema. 
Figuratevi la mia sorpresa quando mi vedo arrivare un barattolone da 250 ml di crema corpo anticellulite.
Sono stati veramente molto generosi e li ringrazio :-)


Chiaramente scriverò una recensione dettagliata, sui risultati a lungo termine, dopo averla provata per un po' di tempo, intanto, considerato che è già estate, fa caldo, ci si scopre di più e molte di voi saranno già in vacanza, quale occasione migliore per mostrarvi questa crema corpo?
Innanzi tutto vi riporto la descrizione della casa cosmetica:
"Crema appositamente realizzata per il trattamento profondo degli inestetismi della cellulite e dell’aspetto superficiale della buccia di arancia. Grazie alla sinergia dei suoi ingredienti la crema è un complesso multifunzionale con attività rimodellante e levigante del corpo. Ne risulta una pelle più liscia, soda e tonica".
Queste sono le mie primissime impressioni.
La consistenza è piuttosto fluida, quando si spalma lascia parecchia scia bianca, ma come sappiamo per questo genere di creme la scia non è un difetto, al contrario è un grosso pregio: dà la possibilità anche alla più pigre (presente!) di massaggiare al lungo la pelle. Il massaggio abbinato alla crema dovrebbero portare i miglioramenti sperati, cioè una pelle più idratata, liscia e tonica.
Chiaramente sappiamo bene che le creme non fanno miracoli, restiamo con i piedi per terra, ma un aiuto in più non guasta ;-)
Ha un profumo particolare, non saprei descriverlo, col massaggio si attenua molto ma non scompare del tutto.
Questo è l'inci:
AQUA, OLEA EUROPAEA FRUIT OIL, CETEARYL GLUCOSIDE, BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER, PARFUM, GLYCERIN, ESCIN*, ARNICA MONTANA EXTRACT, CAFFEINE, CARNITINE, PAULLINIA CUPANA EXTRACT, CYSTEIC ACID, CALCIUM PANTETHEINE SULFONATE, HELIANTHUS ANNUUS SEED OIL, TOCOPHERYL ACETATE, GLYCERYL CAPRYLATE, MALTODEXTRIN, MICROCRYSTALLINE CELLULOSE, XANTHAN GUM, SODIUM DEHYDROACETATE.

Oltre al burro di karité e al'olio di oliva, ci sono diversi attivi utili allo scopo che si prefigge la crema:
l'escina vasoprotettrice e vasocostrittrice, estratta dall'ippocastano aiuta la circolazione; la caffeina, la carnitina, guaranà... insomma una sferzata di energia per la pelle!
Speriamo faccia qualcosa per le mie gambozze! :-D

Saldi dal Giardino di Arianna

Come fare a resistere a questo negozio delizioso?
Non si può ed infatti eccomi al secondo acquisto da loro.
Stavolta gli sconti sono davvero troppo golosi per non approfittarne: oltre alle spese di spedizione gratuite sopra il limite dei 29,90 euro, oltre allo sconto del 10% messo a disposizione sul blog di Ecobiopinioni (Grazie Federica!) c'è anche il 40% sui prodotti Helan riservato ai lettori della newsletter: la cosa fantastica è che tutte queste promozioni sono cumulabili, avete capito bene.
Veniamo subito a quel che ho preso:
In ordine sparso:
- detergente intimo bardana e calendula con dispenser de 'la saponaria', x  euro 7,50
E' da un sacco che voglio provarlo, sempre alla ricerca del detergente perfetto...
- Talco liquido Helan fior di vaniglia x euro 12,50 scontato del 40% euro 7,50
Ho deciso di acquistarlo perchè mi sono follemente innamorata del talco liquido di Erbolario. E' un prodotto perfetto per l'estate: asciuga tanto e ti fa sentire fresca e pulita anche con l'afa di questi giorni. Chiaramente non idrata, non è il suo compito. Quello di erbolario ha una profumazione meravigliosa, ma cercavo qualcosa di più tenue e così quando ho visto questo di helan non ho esitato a prenderlo. Speriamo sia altrettanto buono!
- Maschera balsamica ristrutturante di biofficina toscana x euro 9,20 scontato del 5% euro 8,74
Accantonati in questo periodo i miei oli per capelli, ero curiosa di prendere qualcosa di biofficina toscana dato che ne parlano tutti benissimo...
- Benecos - kajal olive x euro 2,50
- Benecos - ombretto duo fruits x euro 3,66
- Benecos - rissetto pink honey x euro 4,69
Anche benecos è una di quelle marche che voglio provare da una vita: make up bio a prezzi imbattibili, speriamo siano all'altezza delle mie aspettative...
- saponetta al cocco fio di loto x euro 2,50 scontata del 5% euro 2,38
Questo è un regalo per il mio ragazzo che adora il cocco. LoL
A questo mi hanno detratto il buono sconto del 10% messo a disposizione dal blog di Federica pari ad euro 3,70, per un totale di 33,27 euro.

Come vedete ho deciso di provare un po' di marche nuove, di cui ho sempre letto benissimo sugli altri blog: la saponaria, biofficina toscana e benecos. Sono veramente curiosa di provare tutti i prodotti.

Nel pacchetto ho trovato anche quattro samples: li apprezzo molto perchp mi danno l'opportunità di provare prodotti nuovi prima di decidere di acquistare una full size!
Vi lascio tutti i link del caso:
il link del negozio http://www.giardinodiarianna.com/
il link di ecobiopinioni http://ecobiopinioni.blogspot.com/
il codice per ottenere il 10% di sconto per le lettrici del blog di Federica: ECOBIOPI10
Iscrivetevi alla newsletter del negozio in modo da essere sempre aggiornate su sconti e promozioni.

Per fare una recensione di tutti i prodotti chiaramente aspetto di provarli come si deve, nel frattempo vi faccio vedere qualche swatches. Dall'altro verso il basso: rossetto pink honey, molto molto bello, il kajal olive ed infine l duo fruits un rosa tenue satinato ed un viola scuro matte

mercoledì 4 luglio 2012

qualche impressione ed un deodorante

Questo samples di crema biovera è stato un gradito omaggio incluso nell'ordine che avevo fatto dal negozio on line 'il giardino di arianna'.
Ho potuto testarla per poco considerato che il contenuto era di soli 5 ml, però devo dire che per quel che ho potuto provare è davvero una buona crema: è molto nutriente ma non è difficile da stendere; lascia davvero la pelle liscissima e morbida. Ha un buon profumo, il che non guasta di certo :-) Non so se lasciar passare la stagione torrida e dopo l'estate acquistare la full size, o se prenderla subito per usarla eventualmente la sera, per reidratare la pelle dopo una giornata di afa interminabile (no, non sono in vacanza -.-')
Contiene un sacco di attivi veramente carini tra i quli il mio amato ippocastano, l'iperico, lo yogurt
Inci: aqua, prunus amygdalus dulcis oil*, helianthus annuus seed oil*, polyglyceryl-3 methylglucose distearate, glycerin, cetyl ethylhexanoate, stearic acid, butyrospermum parkii butter*, tocopheryl acetate, yogurt, aesculus hippocastanum bark extract*, hypericum perforatum extract*, juniperus communis extract*, melissa officinalis extract*, rosmarinus officinalis extract*, vitis vinifera leaf extract*, cetearyl alcohol, glyceryl stearate, phenoxyethanol, sodium benzoate, benzoic acid, parfum, sodium dehydroacetate, xanthan gum, ethylhexylglycerin.
* da agricoltura biologica

Quest'altro sample di crema corpo all'acqua di mare della bjobj era in regalo in una confezione di bagnoschiuma bjobj. Dato che il mio ragazzo è entusiasta del bagnoschiuma della stessa linea, ero contenta di poter provare la crema, dato che ne cercavo una 'elasticizzante'.
L'inci è perfetto, nel senso che è una crema ben fatta, ma non ha attivi adatti allo scopo che si prefigge se non l'equiseto. E' una crema emolliente, nulla di più di questo. L'odore non mi è piaciuto per nulla, e per di più mi ha provocato un leggero pizzicore sulla pelle delle gambe (che comunque è svanito in fretta). Considerata la prima impressione, credo non acquisterò la full size. Peccato è uno dei pochi prodotti di questa marca che non ha entusismato.
AQUA, MARIS AQUA (condizionante cutaneo), PRUNUS AMYGDALUS DULCIS OIL (condizionante cutaneo), BUXUS CHINENSIS OIL* (Vegetale / emolliente) THEOBROMA CACAO BUTTER (vegetale / emolliente) CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLICERIDE (emolliente / solvente) CETEARYL ALCOHOL (emolliente / emulsionante / stabilizzante emulsioni / opacizzante / viscosizzante) CETEARYL GLUCOSIDE (emulsionante) GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente) EQUISETUM ARVENSE EXTRACT* (vegetale) TOCOPHERYL ACETATE (antiossidante) LACTIC ACID (agente tampone / umettante) PROFUMO / PARFUM LONICERA JAPONICA (HONEYSUCKLE) FLOWER ESTRACT (condizionante cutaneo) LONICERA CAPRIFOLIUM (HONEYSUCKLE) FLOWER EXTRACT (vegetale) BENZOIC ACID (conservante) SODIUM DEHYDROACETATE (preservante)

Infine vi parlo di uno degli ultimi regali del mio fidanzato (settimana scorsa al naturasì ha pagato lui la spesa :-D): ho preso due cose, lo shampo al latte di rosa della Lavera (che volevo provare da una vita!) e il deodorante coconut dream (cocco e vaniglia) sempre di lavera. Dello shampo vi parlerò in seguito, anche se vi posso anticipare che dopo 6/7 lavaggi sono molto soddisfatta: questo shampo non mi secca i capelli!! Evviva :-)
Invece del deo spray vi parlo subito.
Inizio col farvi vedere l'inci:
ALCOHOL (solvente) WATER (AQUA) (solvente) VANILLA PLANIFOLIA FRUIT EXTRACT (condizionante cutaneo / protettivo cutaneo / levigante) CAMELIA OLEIFERA LEAF EXTRACT (vegetale) HAMAMELIS VIRGINIANA (WITCH HAZEL) WATER (vegetale) MELISSA OFFICINALIS WATER (condizionante cutaneo) HUMULUS LUPULUS (HOPS) EXTRACT (vegetale) COCOS NUCIFERA (COCONUT) EXTRACT* (condizionante cutaneo) TILIA CORDATA EXTRACT (vegetale) ALOE BARBADENSIS LEAF JUICE (emolliente) FRAGRANCE/PARFUM (NATURAL ESSENTIAL OILS) CITRAL (Allergene del profumo) GERANIOL (Allergene del profumo) CITRONELLOL (Allergene del profumo) LIMONENE (Allergene del profumo) LINALOOL (Allergene del profumo) 

Come potete vedere è uno di quei deodoranti a base d'alcohol. Il profumo è divino, io lo adoro (forse lo preferisco addirittura a quello all'arancia e olivello spinoso che comunque mi era piaciuto moltissimo!). E' molto fresco da spruzzare addosso sempre per via dell'alcohol, e la fragranza è abbastanza persistente, si attenua col tempo ma comunque non svanisce dopo due ore.
Il problema di questi tipi di deodoranti è che, pur essendo bio e dal buon profumo, in giornate afose dove si suda molto, non vanno proprio bene, non sono efficaci per niente (a patto di non rimanere tutto il giorno seduti alla scrivania con l'aria condizionata accesa, allora sì, basta tranquillamente :-D).
Io comunque lo uso con una certa soddisfazione, almeno quando so che non devo trottare come una disperata per tutta la città  :-)
Sconsigliatissimo in tutti gli altri casi.