mercoledì 29 agosto 2012

Favoriti dell'estate per il corpo.

Tornati dalle vacanze la prima cosa che si fa è svuotare le borse. Io ho cominciato dalla mia borsa beauty :-D.
Vorrei parlarvi dei miei prodotti preferiti dell'estate, quelli che ho usato di più e con più soddisfazione (e che sono ritornati indietro più leggeri o quasi vuoti). Come vedrete sono quasi tutti supercollaudati e solo un paio di novità.
Il primo prodotto favorito in assoluto, sia per me che per il mio fidanzato, è sicuramente il gel d'aloe vera bioearth. Come avremmo fatto senza di lui?
Ci ha dato una mano a dissetare e reidratare la pelle accaldata e arrossata dal sole, senza ungere e senza appiccicare (è importante quando non sei a casa e non vuoi che ti si appiccichi addosso sabbia/terra/polvere). Un dopo-sole perfetto sia per il mare sia per il ben più temibile sole di montagna. Rinfrescante e lenitivo. Ve ne avevo già parlato qui e confermo che si tratta di uno dei miei prodotti preferiti.
La parola d'ordine dunque è stata idratazione. Come mi hanno sempre insegnato, il primo passo per avere una pelle sana ed idratata inizia dalla detersione e dunque il secondo posto dei miei favoriti va al bagno doccia esselunga linea gabbiano. Anche questo ve l'avevo già recensito qui e non posso che confermare la delicatezza assoluta con la quale deterge la pelle, anche arrossata e irritata. Non tira, non aggredisce assolutamente, ma lava lasciando un gradevolissimo profumo di miele e mandorle. 
Il terzo posto va all'olio vellutante corpo di oleandra. Anche di questo vi avevo già parlato in questo post e riconfermo che per la pelle secca e disidratata è veramente utile. Io in genere lo spalmavo (ne basta giusto qualche goccia ed infatti è il contenutore che si è svuotato di meno nonostante lo usassi tutti i giorni) prima di andare a dormire sulle spalle e sulle braccia arrossate e non ho avuto fastidi di pelle che tira o di pelle che brucia dopo aver preso il sole (ci tengo a precisare che non è che mi sia esposta al sole ma ho avuto una piccola disavventura con un solare di cui vi parlerò in un altro post, quello dei flop dell'estate). Comunque sia è un bellissimo olietto e secondo me ha creato una bellissima sinergia con il gel d'aloe che applicavo più volte durante la giornata.
Il quarto posto va alla lozione sollievo gambe bioearth. Questa crema mi ha salvato da notti insonni, giuro! Quando il caldo è stato veramente sulla soglia dell'insopportabilità o quando ho scarpinato per chilometri sulle montagne, mi è bastato spalmare questo fluido sulle gambe per trovare un pochino di pace. Io adoro l'effetto freddo che fa (e come forse si nota è la confezione che ha subito più traumi da stritolamento in assoluto :-D) anche se forse a qualcuno potrebbe dare fastidio (il mio ragazzo non l'ha gradita per nulla...)
Il quinto e sesto posto vanno a due cosmetici che non ho recensito (anche se della crema oleandra vi avevo già cominciato a parlare qui) ma che vi recensirò presto.
Inizio con il solare geomar. Si tratta di un latte solare ad altissima protezione (spf 50) con estratto di alga bruna. La confezione è da 75 ml (formato week end perchè l'ho presa a scatola chiusa e volevo provarla) e mi è costata sui 5 euro (prezzo veramente vantaggioso se pensiamo ai solari).
Prima di comprare questo prodotto non ho fatto nulla che faccio di solito (ovvero informarmi sull'inci/funzionalità del prodotto etc...) ma ero in profonda difficoltà dopo aver comprato un solare che su di me non ha funzionato e mi ha fatto scottare e quindi dovevo correre ai ripari alla svelta.
Da acqua e sapone ho trovato questo e l'ho preso (c'è da dire che non c'era molta scelta - almeno nella filiale in cui sono stata io - fra le altissime protezioni). 
L'inci mi riprometto di cercarlo e di postarlo più avanti perchè ho buttato via la scatola e vi farò una recensione più completa; comincio col dirvi che si tratta di una crema piuttosto densa, lascia anche un pochino di scia bianca ma se si insiste col massaggio svanisce in poco tempo. Tra le altre cose ha anche un ottimo profumo. Mi ha protetto dal sole, forse non efficacemente quanto mi sarei aspettata da un spf 50, ma comunque ho evitato bolle, vesciche e scottature gravi (cosa che su du me, pallida cronica, non è mai scontato). Ho solo il segno dei pantaloni sui polpacci (il sole di montagna è terrificante), ma al mare si è comportato bene.
L'ultimo prodotto favorito la crema oleandra. Anche di questa prometto una recensione a breve. E' stata la mia coccola serale preferita di questa estate e, a parte gli effetti anticellulite promessi e di cui vi dirò, l'ho trovata comunque idratante: la pelle ha senz'altro un aspetto migliore, nel senso che è più liscia e morbida. Certo ci vuole tempo e pazienza per applicarla, ma se non ci si dedica un pochino di tempo in vacanza, allora quando?

4 commenti:

  1. Pochi giorni fa ho ordinato proprio la lozione sollievo gambe di Bioearth e mi fa piacere leggerne un'altre review positiva!
    I prodotti Oleandra mi incuriosiscono...vado a sbirciare sul sito ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto l'haul sul tuo blog, spero tu ti ci possa trovare bene come mi ci sono trovata io :-)

      Elimina
  2. Anche il mio sguardo si è posato sulla lozione gambe Bioearth, è parecchio che la punto. Sicuramente sarà uno dei prossimi acquisti, grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi diresti dove l'acquisterai (se on line)? Sono alla ricerca di negozietti ecobio nuovi :-)

      Elimina