domenica 17 febbraio 2013

Pupa multiplay 09

Non so se vi ricordate, ma qui vi avevo parlato di alcune matite occhi che possedevo. A distanza di molto tempo mi sento di recensire una delle protagoniste di quel post, ovvero la matita di Pupa multiplay nera.
Devo dire che il giudizio su alcuni dei dettagli non è cambiato molto nel tempo, ovvero la matita è davvero di un bellissimo colore: più nero del nero avevo detto e confermo. Bellissima.
Posso dire che è morbida, ma abbastanza "solida" da permettere di usarla anche come eyeliner.
A scrivenza non si può davvero non essere entusiasti: è morbida, scorrevole, nerissima ma facile da sfumare e non ultimo dà il tempo di lavorarla senza imprimersi indelebilmente sulle palpebre nel primo nanosecondo di applicazione. Scrive nella rima interna che è una meraviglia.
La 'morbidezza' le toglie qualcosa in termini di tenuta. L'ho provata diverse volte ed anche a queste temperature sulla palpebra nuda (senza primer) e senza fissarla con una polvere tende a sbavare (a me sopratutto sulla palpebra inferiore) ed a infilarsi nelle pieghe dell'occhio. Si corre il rischio anche di vederla "stampata" sulla palpebra superiore.
La durata è buona perché se è vero che sbava un po', non sparisce mai del tutto, il che indica che usando le dovute accortezze per non farla sbavare è molto facile che duri tutta una serata senza problemi.
In cima a questa matita c'è uno sfumino ed effettivamente è adatta anche ad uno smokey eyes. Il colore si distribuisce bene senza 'macchiare' gli occhi, crea una bella base su cui lavorare per lo smokey.
E' un'ottima matita, ma occorre prendere qualche precauzione per migliorarne la tenuta.
Mi pare di averla pagate sui 10 euro ma devo dire che la differenza in termini di confort nell'applicazione con altre matite low cost si sente: non dà assolutamente fastidio agli occhi.
Non mi ha dato grossi problemi nemmeno in fase di struccaggio :-D Il mio bifasico di Alverde è più che sufficiente, ma ho notato che anche il tonico di vivi verde può essere efficace (ad esempio, disegnando la riga di eyeliner sull'occhio sinistro, ieri sera, sono stata imprecisa in un punto, ma un cotton fiok imbevuto di tonico è riuscito da solo a correggere l'imprecisione senza sforzo).
In definitiva la promuovo.




2 commenti:

  1. se Pupa non fosse caduta in disgrazia ai miei occhi avrei voluto provare alcune delle sue matite. con le multiplay son stata sfigata, ne ho due (ora una, l'altra l'ho regalata) colorate ma non le ho amate troppo...

    RispondiElimina
  2. Uh! Addirittura caduta in disgrazia?! Io ci compro gli smalti ogni tanto, quando sono in offerta e ho due matite occhi (questa e quella della hot tropics e quella si che non la amo, nonostante il colore mi piaccia).
    Per il resto non ho neppure un ombretto: mi pentii di non aver preso nulla della collezione di Clio (mi piaceva il quad oscar) ma sono sopravvissuta comunque :-D

    RispondiElimina