giovedì 7 novembre 2013

Biofficina Toscana - detergente delicato

Finalmente torna on line questo blog. Torno anche io, con una disponibilità di tempo sicuramente migliore di prima, anche se non sono certo felice. Dopo mesi di studio ho fallito il mio esame e mi sento parecchio depressa. Vabeh, meglio non pensarci, dovrò rifarlo ma vi confesso che non ne ho nessuna voglia.

Passando oltre le mie miserie quotidiane, vorrei parlarvi di Biofficina Toscana.

Vi ricordate del mio ordine da BioVeganShop? Avevo preso le minitaglie per provare i prodotti ed evitare di prendere subito le full-size.
Il primo prodotto che ho utilizzato è stato il detergente delicato e il nome non mente: è davvero super-delicato sulla pelle, lava bene ma non secca assolutamente, anzi lascia la pelle pulita e profumata. Merito del sorbitolo? Contiene un estratto di finocchio, ma a me l'odore ricorda molto l'anice e... io la adoro, per cui per me è stato veramente una goduria utilizzarlo sotto la doccia.
La consistenza è densa per cui ne basta poco: fa una discreta quantità di morbida schiuma (infatti la mia minisize è durata un po'). 
L'ho utilizzato perfino come detergente intimo senza alcun problema. Per è promosso a pieni voti e sicuramente lo comprerò in full perché merita davvero. Voi lo avete già provato scommetto...

Inci: aqua, cocamidopropyl hydroxysultaine, glycerin, cocamidopropyl betaine, sodium chloride, sodium cocoyl sarcosinate, sorbitol, foeniculum vulgare extract*, calendula officinalis extract*, sodium olivamphoacetate, lactic acid, sodium dehydroacetate, foeniculum vulgare oil, cedrus atlantica oil, sodium benzoate, limonene, linalool, citral.
* da agricoltura biologica



4 commenti:

  1. Io sono già alla seconda confezione acquistata in full size. E anche a me ricorda tanto l'anice. Lo adoro, è un prodotto superbo.

    RispondiElimina
  2. Non l'ho mai provato, ma mal tollerando l'odore dell'anice forse non fa per me :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prendi le minitaglie!! Mal che vada sono solo 50 ml :-)

      Elimina
  3. Si, l'ho già provato e concordo con te. Solo non l'ho testato sul viso

    RispondiElimina