venerdì 24 ottobre 2014

Haul (varie ed eventuali)

Questo è un post in cui vi mostro acquisti fatti in negozi fisici a portata di auto rispetto a dove sto.
Chiaramente, oltre a prodotti ecobio, compro anche prodotti da supermercato con inci accettabile perché, insomma, non si possono spendere tutte le volte sei/sette euro per il bagnoschiuma, otto euro per lo shampoo o dieci euro per il balsamo, soprattutto se a casa non sono la sola ad usarli.
Per il make up il discorso, poi, è un po' diverso perché a parte i prodotti per la base che ci tengo siano privi di siliconi, per il resto non guardo troppo l'inci (i rossetti di mac per esempio li contengono, ma chi ci rinuncia? ma siamo matti? :-D )
Onestamente in campo decorativo l'importante, per me, è che un prodotto sia performante, che funzioni per lo scopo per cui è stato pensato, perché se pure ad inci ottimo, un cosmetico che non fa quello che dovrebbe, è un cosmetico inutile.
Detto questo mi capita ogni tanto di trovare delle chicche. Ma bando alle ciance, passo a mostrarvi  le cosine che ho preso ultimamente.
Sono passata da Viridea (avete presente il grande magazzino con le piante, arredamento per la casa, il giardino e la roba per gli animali? Ecco proprio quello) e non so perché, tra piatti, tazzine da caffé e biancheria per la casa, c'era un espositore di green natural di green project. Ho strabuzzato gli occhi perché mi sembrava una specie di miraggio. Lo stand era anche ben fornito con parecchi prodotti per la casa e la cura della persona, chiaramente non potevo non prendere nulla e mi sono portata a casa questi due:
detergente intimo alla calendula, camomilla e mirtillo e bagnodoccia cocco e karité. Ho pagato il primo circa 8 euro per ben 500 ml di prodotto e il secondo sui 4 euro per 200 ml.
Non li ho ancora aperti ma confido di trovarmici bene (e che quello al cocco sappia di cocco! XD ) L'aziendaq di loro dice che:
"Sono prodotti biologici ed ecologici, formulati con estratti vegetali da Agricoltura Biologica, biodegradabili, senza coloranti, senza parabeni, senza SLES e SLS, non testati sugli animali, dermatologicamente testati e senza ingredienti di origine petrolifera." 
Ero già abbastanza tramortita dal fatto di aver trovato quello scaffale, quando mi giro e per lo spavento faccio un salto indietro... Cos'ho visto? Beh, fate ciao alla mia nuova amica...
Ma che ci faceva lì dentro? Qui c'è del materiale per una nuova puntata di mistero (in realtà fuori dal negozio c'è un laghetto con papere e pesci. Ogni tanto si vedono pavoni ed altre bestiole, ma un'oca mai non l'avevo mai vista, soprattutto dentro il negozio tra gli scaffali, doveva essersi persa...)
Passando oltre, durante un giro in centro col fidanzato, sono passata da kiko e ho finalmente comprato i prodotti di quella wishlist che vi avevo mostrato questa estate sulla pagina facebook. Teal scurissimo e borgogna saranno i miei colori invernali:
Si, vedete il matitone che aveva mostrato Lisa Eldrige in un suo video perché non sono una persona facilmente influenzabile io, no no no U___U
Il rossetto è lo smart 914, dicono sia un parente di rebel di mac... In attesa di poter prendere l'originale mi accontento di questo a dire la verità ha una buona resa, pigmentazione e durata.
Ultime ma non ultime vi mostro le matite waterproof di essence. 

Ho qualche problema con le matite occhi biologiche, nel senso che non durano quanto vorrei e nonostante il primer, o pressandoci sopra delle polveri, nel corso della giornata tendono a scivolare nelle pieghe o a svanire. Chiedendo consiglio su facebook, Elenia - Miss Haul - mi ha suggerito di provare con loro. Avrei voluto prendere anche la matita blu e quella marrone, ma i soliti espositori vandalizzati, con matite aperte e swatchate senza ritegno me lo hanno impedito. Se queste funzionano bene, vedrò di fare un'altra puntatina da OVS o La Gardenia...
Con questo è tutto e al prossimo post. 
Come di consueto, se desiderate swatches o che vi parli di qualcosa in particolare non avete che da scriverlo nei commenti.  

mercoledì 22 ottobre 2014

Miobioshop haul

E' tempo di nuovi acquisti. Inizio col mostrarvi questo haul che è l'ultimo in ordine di tempo ed è l'unico frutto di un ordine fatto presso uno store on line in questo periodo.

Come ormai saprete tutte Neve Cosmetics ha lanciato da poco i suoi primi primer non siliconici, uno mattificante ed uno ravvivante. Ho letto e sentito molti pareri ed alla fine ho deciso che non potevo non iniziare a provarne uno.
Ho pensato che ormai si va incontro all'inverno, anche se come l'estate, quest'anno ha deciso (fortunatamente) di ritardare un po', e per me inverno vuol dire freddo e freddo porta pelle secca. Così la mia scelta è caduta sul primer illuminante/ravvivante.
I pareri, a volte discordanti fra loro, hanno tutti una cosa comune: la percezione che la quota idratante sia parecchia in questo prodotto... Vedremo.
Il primer è stato il motivo principale del mio ordine. Ma non potevo non aggiungere qualcosina ancora e così fra le mie manine ora ci sono una matita occhi natural kajal di benecos color blu notte e due addolcilabbra di Alkemilla al cioccolato bianco e cannella.
Può sembrare strano ma tra i triliardi di matite occhi in mio possesso non ne avevo una di questo colore e considerato che il blu dovrebbe essere uno dei miei colori, ho preso questa di benecos economica per sperimentare un po'...
I due addolcilabbra, invece, sono ancora chiusi, anche se mi fremono le manine dalla voglia di aprirli per sentirne il profumo... Ma probabilmente, se non cambio idea prima, li regalerò.
Ecco il mio bottino:
Quest'ordine piccino è stato fatto presso lo store on line miobioshop approfittando di ben due promozioni: spese di spedizione gratuite sopra i 15 euro e sconto del 15% con il codice MISSHAUL14. Questo sconto era valido anche sui prodotti in offerta (ed il primer lo era, costava 9,90 anziché 12 euro).
Così per tutto quanto vedete in foto ho pagato 15,55 anziché 18,29 euro.
Direi niente male. 
In questo momento in cui scrivo, il codice coupon è ancora valido! Ed anche se la promo sulle spese di spedizione è terminata, non è un dramma considerato che le spese sono bassissime:
- fino a 19,90 ammontano a 3,90 euro
- dai 19,91 ai 39,90 ammontano a soli 2,90 euro
- oltre i 39,90 sono gratuite.
Non so voi, ma sono le spese di trasporto più basse che io abbia visto sin qui.
Una cosa interessante di questo store è che non occorre registrarsi, basta aggiungere i prodotti al carrello e pagare tramite paypal.
Tratta marchi noti come Biofficina Toscana, La Saponaria, Alkemilla, Neve Cosmetics, Benecos, Bio Vera, Verdesativa e Marilou Bio. Tiene anche Vaneda marchio di cui non avevo mai sentito parlare ma sul quale Miss Haul ha fatto questo video:


Le spedizioni sono state velocissime, in un giorno il pacchetto era tra le mie mani, con tanto di bigliettino di ringraziamento con coccinella scritto a mano e addirittura dei campioncini, che non mi aspettavo visto la spesa irrisoria.
Il corriere (GLS) avrebbe dovuto mandarmi via mail codice per tracciare la spedizione, ma non l'ha fatto, ma è bastato scrivere a Valentina perché mi rispondesse nel giro di cinque minuti (tra l'altro per dirmi che il pacco era stato consegnato qualche ora prima... alla mia portinaia).
Esperienza più che positiva con questo store, io lo consiglio e ringrazio Valentina per la disponibilità e la cortesia che ha dimostrato.
Con questo è tutto ed al prossimo post.

lunedì 20 ottobre 2014

Crazy rumors - lip balm pistachio

Mi rendo conto che per gli ultimi post apparsi su questo blog, più che vedere le immagini sarebbe servito che poteste sniffare il monitor per poter sentire i profumi meravigliosi dei prodotti.
Quest'ultimo prodotto di cui vi parlo non fa eccezione, anzi credo sia quello per cui più varrebbe la pena trovare un tester per poterlo annusare prima dell'acquisto. Non dico "eventuale" acquisto perché una volta sentito il profumo non riuscirete più a separarvene.
Di cosa vi parlo? Del lip balm 100% naturale crazy rumors al pistacchio.

Un po' di tempo fa ho avuto modo di vedere Paola, la titolare del negozio PH Naturale di cui vi avevo parlato qualche post fa. In occasione di quell'incontro mi ha regalato un tester di questo lip balm. Naturalmente l'ho ringraziata ma ho aperto il prodotto solo dopo che ci eravamo salutate. Ecco una volta aperto il tappino del bullet sono stata inondata da un profumo pazzesco di pistacchio, un profumo dolce, senza essere stucchevole e davvero gradevole.
Vi posso assicurare che se vi capitasse di aprire un dolcetto al pistacchio, avrebbe lo stesso identico aroma di questo burro cacao. Per me che ADORO il pistacchio è una cosa paradisiaca al livello del profumo del monoi e del cocco. Mi dà immediatamente una sensazione di benessere.
L'ho fatto annusare anche ad altre persone e sono rimaste stupite anche loro da quanto potesse essere buono e persistente questo profumo golosissimo.
Ho applicato con costanza questo lip balm per i giorni seguenti fino ad oggi. 
Partivo prevenuta, lo dico subito, pensavo che niente al mondo potesse battere il burro cacao del dr. Bronner perché quella sensazione di prodotto "fondente" di cui vi parlavo qui non l'ho mai riscontrata con nessun altro prodotto per labbra.
Invece sono rimasta piacevolmente stupita ancora una volta.
Per capirne il motivo basta leggere l'inci: contiene come ingrediente principale l'olio di macadamia (che tanto mi era piaciuto sui capelli...) poi altri grassi di pregio (olio d'oliva e burro di karité) seguiti da cere e oli più leggeri quali l'olio di jojoba che sappiamo essere un portento per la pelle.
Questa composizione rende il prodotto solido ma scorrevole sin dalla prima applicazione, è molto confortevole sia da applicare che da portare sulle labbra, non appiccica, non si sparge ovunque, ma sta sulle labbra e le idrata rendendole morbide.
Se alla parola solido vi è venuto in mente il balsamo labbra dei provenzali, quello che poi a lungo andare diventa più morbido, ecco, scordatevelo, questo è completamente diverso, si applica senza fatica sin da subito e si sente che il burro cacao rimane sulle labbra; inoltre questo non diventa grumoso come quell'altro. 
La ciliegina sulla torta è dato da un ingrediente che stranamente le altre case cosmetiche non hanno mai pensato di inserire nei burri cacao: la stevia, questo lip balm è dolcificato con la pianta dello zucchero. Io ce l'ho pure sul terrazzo e l'ho assaggiata, le foglie sono dolci come lo zucchero e questa cosa sulle labbra si sente, ed è un piccola coccola ed un piccolo piacere supplementare rispetto al profumo già di per sé paradisiaco.
Con questa nuova entry PH Naturale dimostra di non sbagliare un colpo: prodotti ecobio fantastici, ma non quell'ecobio basic e un po' triste, no! Confezioni allegre, un attenzione particolare ai sensi come l'olfatto, gratificato da aromi veramente particolari (vi sfido a trovarne altrove di simili!), il tatto (sulle labbra è veramente confortevole da portare) ed il gusto (dolce della stevia) uniti ad un'altissima funzionalità (ovvero il prodotto fa quello per cui è stato pensato) per un'attenzione verso la persona che si fa sempre più "globale".
Ecco quest'ultima postilla tenetela a mente, perchè ricorrera anche nel prossimo post che sarà dedicato ad un prodotto per la detergenza, sempre targato PH Naturale... Stay tuned dunque!

Inci: MACADAMIA TERNIFOLIA SEED OIL, OLEA EUROPAEA FRUIT OIL*, BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER*, EUPHORBIA CERIFERA CERA, HYDROGENATED SOYBEAN OIL, SIMMONDSIA CHINENSIS SEED OIL, COPERNICIA CERIFERA CERA, CITRUS AURANTIUM DULCIS PEEL OIL, AROMA, TOCOPHEROL, ROSMARINUS OFFICINALIS LEAF EXTRACT, STEVIA REBAUDIANA EXTRACT, LIMONENE, CITRAL

Disclaimer: Questo prodotto non mi è stato inviato dall'azienda a scopo valutativo, ma è più un regalo da parte di un'"amica" che sapeva che l'avrei comunque preso prima o poi. La cosa comunque non ha cambiato di una virgola il mio giudizio sul prodotto in sé, ed anzi penso di prenderne qualche altra variante, tipo quella all'amaretto (i love amaretto di saronno!)
Come sapete non ricevo prodotti dalle aziende (se volessero cominciare a farlo non mi offenderei mica LoL).

mercoledì 8 ottobre 2014

Il mio gloss per capelli: Yves Rocher, aceto da risciacquo al lampone

Devo proprio ringraziare la bella Lara de Il beauty di Lara per avermi fatto conoscere il prodotto di cui vi parlo stasera.
L'ho comprato questa estate dopo aver visto la sua puntata della rubrica bebio dedicata ai capelli, giù la testa!
Io già avevo un prodotto post shampoo all'aceto di sidro, ma cercavo qualcosa che avesse un buon profumo perché benché l'odore dell'aceto svanisca in fretta non è proprio piacevole averlo sui capelli appena lavati.

Appena dunque ho visto il video di Lara, mi sono incuriosita e appena ho avuto l'occasione di avere un negozio monomarca Yves Rocher ho acquistato l'aceto da risciacquo al lampone. Qui potete vedere il post haul.


Lo dico subito, l'inci non è pessimo (non contiene siliconi ad esempio, che per me è essenziale), ma nemmeno favoloso (un paio di pallini rossi di troppo e un piccolo zic di alcool di cui si potrebbe fare a meno): è uno di quei prodotti che, data la funzionalità, ho deciso di utilizzare lo stesso.

Ed effettivamente ho ottenuto buoni risultati ed è diventato un prodotto fisso nella mia hair routine.

L'aceto essendo acido, ripristina il ph ottimale dei capelli, ne richiude le squame, facendo si che risultino ben lucidi. Oltretutto esattamente come l'acido citrico fa nella lavatrice per il bucato (e che è contenuto anche in questo prodotto!) usando l'aceto, il calcare non si attaccherà ai capelli e questi resteranno più morbidi.

Io lo applico dopo shampoo e balsamo all'ultimo risciacquo, stendendolo su tutti i capelli per poi lavarlo via dopo uno o due minuti ed i capelli appaiono davvero più lucidi e profumano di lampone. Una meraviglia!

Se avete i capelli opachi e spenti o semplicemente volete un tocco profumato nella vostra routine, questo è il prodotto che fa per voi.

Mi  costato sui 6 euro per 150 ml di prodotto: utilizzandolo ad ogni lavaggio, questo è il secondo mese di utilizzo pieno e non è ancora finito.







mercoledì 1 ottobre 2014

Dr. Bronner's - burrocacao arancia e zenzero

Questo è uno degli ultimi arrivati in casa mia, o meglio nella mia borsa.

L'ho inserito nell'ordine da PH Naturale di cui vi avevo parlato qui, all'ultimo momento proprio perché non è che avessi questo bisogno di balsami labbra, considerato che devo finirne un po', ma come sempre la curiosità di provare qualcosa di nuovo è più forte, soprattutto se la spesa è piccina piccina.
A fronte di poco più di 3 euro mi sono portata a casa questo lip balm completamente biologico dall'inci veramente interessante: contiene olio di avocado, olio di jojoba, cera d'api e olio di canapa, oltre agli oe per la profumazione.
Se spulciate questo blog da un po' sapete che ho una particolare passione per i balsami per le labbra, ne compro tanti, li uso tutti, ne finisco in quantità, quindi posso dire di essermi fatta una discreta esperienza in materia.
Ma è la prima volta che trovo un burrocacao con questi ingredienti ed è la prima volta che mi stupisco così tanto al primo utilizzo: è stato un colpo di fulmine!
Applicato sulle labbra è "fondente", morbidissimo, scorrevole e confortevolissimo: non è come i soliti stick durissimi\all'inizio che si ammorbidiscono col tempo e con l'usura; questo sembra fondersi con le labbra da subito, dalla prima applicazione. Una volta messo, rimane lì buono buono ad idratarvi le labbra senza andarsene in giro per la faccia ad impiastricciarvi.
Messo di sera prima di dormire, vi alzerete con labbra idratate al mattino: non sarà un problema stendere matitoni e matite per le labbra (ho provato a mettere sia le pastello di Neve Cosmetics, sia il matitone rosso freddo di PuroBio cosmetics senza problemi)
Ormai me lo porto sempre in borsa e lo metto all'occorrenza, anche picchiettandolo un po' sulla matita.
Non bastasse l'effetto idratante, posso dire che ha una profumazione da svenimento: ne sono praticamente dipendente. Io ho scelto quella all'arancia e zenzero, e dentro mi sembra che abbia anche un non so che di cioccolatoso: devo ricordarmi di non mangiarla. Troppo buona *____*
Credo sia uno dei migliori burrocacao mai provati, lo eleggo a preferito insieme ad aura di Tea Natura che però ha il difetto di essere nel pot, quello del dr. Bronner's invece è nel bullet, pratico ed igienico.
Per 3,69 euro non potrei desiderare di più!


Organic Persea Gratissima (Avocado) Oil*, Organic Simmondsia Chinensis (Jojoba) Seed Oil, Organic Beeswax, Organic Cannabis Sativa (Hemp) Seed Oil, Organic Citrus Medica Limonum (Lemon) Oil, Organic Citrus Aurantifolia (Lime) Oil, Tocopherol

* CERTIFIED FAIR TRADE INGREDIENT