martedì 20 gennaio 2015

Prodotti top 2014 make up

Avevo promesso un post dei miei prodotti top 2014 relativi al make up. So che ne sentite il bisogno certo, si come no!) e così eccomi all'opera.

La solita premessa è che includerò i prodotti i prodotti che ho scoperto e/o amato di più in questo anno appena passato e quelli che mi hanno stupito di più. Cercherò di farlo in maniera ordinata organizzando tutti i prodotti per categoria e cercando di citare solo l'essenziale.
NON troverete intere categorie (tipo il reparto occhi è INESISTENTE) perché o ho usato prodotti che avevo o i prodotti scoperti non mi hanno entusiasmata. 
Ho comprato i kajal benecos che a livello di colore mi piacciono molto, ma a durata siamo messi male. Così le matite e i matitoni purobio che sbavano alla stragrande ed entrano nelle pieghe alla velocità della luce, idem le matite in gel di essence che su tutte si fissano e durano tutto il giorno, su di me no.
I pastelli occhi di Neve Cosmetics mi piacciono un sacco come colori, ma anche loro su di me non hanno una durata eccelsa.


Fatte le dovute premesse cominciamo!


   

Partiamo dalla base:

- Bioprimer ravvivante di Neve Cosmetics. L'ho comprato - ammetto - con grandi aspettative che però dico subito sono rimaste in parte deluse. Ho letto/sentito di persone che lo usano anche come primer per occhi e poi vanno a correre e tornano a casa col trucco perfetto. Ecco no! Su di me proprio no! Però lo metto fra i prodotti top perché a suo modo mi ha stupita. Con lui la base dura abbastanza, ok, ma a dire la verità il motivo per cui lo cito in questa list è che assicura alla pelle quel quid pluris in fatto di idratazione, rispetto al siero+crema che uso di solito, specie in questa stagione, che è una manna per la mia pelle sensibile alle basse temperature. Lo consiglio solo a chi ha la pelle che d'inverno "tira".

- Fondotinta So'Bio ètic in rose discret : il colore giusto per me! Credo di aver provato tutte le bb cream esistenti: la benecos in fair è troppo scura, la so'bio più chiara è troppo gialla (anche se ha una consistenza che mi piace di più del fondotinta). Questo non mi ha dissuaso dall'usare entrambe eh! E soprattutto la bb cream di so'bio mi è piaciuta da matti. Poi la mia amica Ilaria mi ha regalato questo perché per lei risultava tropo chiaro. Per me è perfetto. Ne serve poco, si stende bene, dura tanto, ha una coprenza STRAORDINARIA e non fa effetto maschera. Ad alcune ragazze si è separata l'emulsione nel tubetto ma a me è andata bene e non è successo.

- Compact power benecos in porcelain. La cipria perfetta. Fissa il trucco, si armonizza col fondotinta e regala un incarnato perfettamente opaco ma luminoso (non "spegne" il viso perché non stratifica sul fondotinta dando quella brutta resa estetica tipo stucco). Dura TUTTO il giorno e costa pochissimo. Devo dire di preferirla anche al flat perfection di Neve Cosmetics che trovo tanto polveroso (anche se quest'ultimo è più coprente e quando non ho grossi problemi di discromie lo uso da solo come fondotinta) e alla cipria di so'bio (anche se non è male come prodotto! La mia ormai vede il fondo).

- Blush benecos in mallow rose. Dovete sapere che io ho una palette di Neve Cosmetics, di quelle fucsia a libera composizione. Dentro ci sono cinque cialde di blush (un po' prese dalla blushissimi, un po' reperite altrove). La uso, si, anche perché avendola composta da sola, tutti i colori mi piacciono, ma se dovessi nominare il mio blush preferito sceglierei lui, mallow rose! Ed infatti è in questa list. E' difficile trovare un bel malva freddo pigmentato e che dura tutto il giorno. Quando devo partire viene sempre con me nella trousse. Quando non so cosa mettere metto lui. Insomma è il mio pass partout per dare un aspetto sano al viso. E poi non cozza col la mia pelle color bianco latte! Ho comprato un blush minerale leggermente ma leggerissimamente pescato ed il mio ragazzo mi ha chiesto semi sentissi bene. E fate conto che lui non nota niente!

Passiamo ai prodotti labbra.





- TUTTI e dico TUTTI i pastelli labbra di Neve Cosmetics (che possiedo io naturalmente). Li uso come rossetti. Chi più, chi meno tendono a lungo andare a seccare un pochino le labbra ma hanno una durata eccellente, colori fantastici, stesura impeccabile. Li amo tutti. Ovviamente al loro interno ho dei preferiti (come sfilata ed invidia), colori che uso tutti i giorni (amore), colori che oso una volta ogni tanto (pianeta). Io li trovo molto modulabili, nel senso che decido la quantità di prodotto che la mina debba rilasciare, calcando più o meno la mano (questo soprattutto con vino che su di me tira fuori una certa quantità di marrone che, come sapete, non mi impazzire) e versatili perché con un rossetto in tono o a contrasto steso sopra regalano labbra intense. Io poi che i bordi delle labbra non perfettamente definiti traggo giovamento dall'uso delle matite che mi aiutano ad essere precisa nella stesura.
da sinistra a destra: teatro, invidia, fenicottero, pianeta, sfilata, vino, amore.

Sezione rossetti MAC: dovete sapere che sono un'ignorante in materia e questi sono i miei primi rossetti "seri". Ho voluto provare mac dopo mesi di studio perché ne sentivo decantare e lodi e con ragione. Per ora ho questi tre che mi hanno davvero colpita per qualità anche se hanno finish diversi fra loro.

mac in punk couture: è un matte. Opaco, ultracoprente già alla prima passata, a lunghissima tenuta e fermo sulle labbra, non sbava, non sborda, non viaggia per la faccia. Allarme per chi è portatore sano di labbra secche: io avverto un po' di disagio, ma niente di insopportabile, d'altra parte se lo scopo è idratare le labbra non metto questo rossetto XD E' un color viola freddo che ADORO e che fino a poco tempo fa non avrei mai pensato di mettere. Invece devo dire che non mi sta neppure tremendamente. Io sono veramente un disastro a truccarmi quindi uso un pennellino per poterlo stendere con quel minimo di precisione che il colore comporta, almeno sul contorno esterno delle labbra. Occorrerebbe una matita (a lost girl ne segnala una di kiko!) che io al momento non ho. Devo rimediare. 

- mac in full fuchsia: è un amplified, bello lucido, molto cremoso ma pigmentatissimo! NON è a lunghissima tenuta come i matte, tuttavia resiste abbastanza bene sulle labbra senza sbavare. E' un colore molto brillante, anche se su di me lo vedo portabile anche di giorno senza particolari problemi. E' un fucsia bilanciato dunque perfino il mio incarnato neutro freddo non lo teme.

- mac in captive: è un satin, cremoso ma coprente e (quasi) opaco con una luminosità vaga e appena accennata. Ho dei seri problemi nel definire il colore perché quando lo indosso (e anche dagli swatches) faccio fatica a vedere quel pinkish-plum della descrizione della casa madre. Possiede certamente una vena plum-violacea. Le prime volte mi ci guardavo allo specchio, poi lo struccavo e guardavo la salviettina sporca di un color rosa scuro violaceo e fra me e me dicevo che non era quello il colore che avevo sulle labbra. Dirò un'eresia ma lo vedo più berry pur sempre con una nota che vira al viola. Su di me non azzardo a dire che è un mlbb. Le mie labbra hanno una punta di malva, ma non sono pigmentatissime di loro. Per farvi capire la resa è questa:

Questi erano tutti i miei prodotti top dello scorso anno. Spero in questo di incrementare i miei rossetti mac XD

16 commenti:

  1. La cipria Benecos è da provare, ho deciso! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. qualità straordinaria per pochi euro! Fa un baffo a tante ciprie supercostose.

      Elimina
  2. Amo davvero molto le pastello di neve per labbra! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io. E sono stracuriosa di scoprire cosa sia pillowlips, la novità di neve di questi giorni :-P

      Elimina
  3. Anche io amo la cipria Benecos :3 .. mi ha stupita!
    Sono contenta che Full Fuchsia ti piaccia, ha trovato una buona padroncina allora :P
    Pianeta ce l'ho in wishlist da quando è uscita ç_ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io ho tentennato perché mi piaceva tutta la collezione. Poi però ho preso solo lei <3 Full fuchsia lo amo e su di me non è sparaflashoso per niente!

      Elimina
  4. Sei stata davvero conquistata dai pastelli labbra di Neve :D io ho solo Sfilata e desidero anche Vino, solo che è sold out da diverso tempo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. davvero, conquistata è la parola giusta. All'inizio ne ho acquistati timidamente due. Una volta provati ho preso tutti gli altri XD

      Elimina
  5. Ciao omonima :-))) mi sono innamorata del full fuchsia di mac! E mi sa che devo rimediare al più presto provando queste matite di Neve cosmetics.. ne leggo sempre e solo pareri positivi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :-)) siamo omonime e con la stessa mania per i fucsia? :-D

      Elimina
  6. Cipria e blush Benecos mi attirano tantissimo, li proverò di certo ora che ho un negozio fisico ^.^

    RispondiElimina
  7. Devo assolutamente prendere più Pastello di Neve, ne ho solo uno e mi sono trovata benissimo!

    RispondiElimina
  8. Full fuchsia è nella mia wishlist da molto tempo! Captive ce l'ho ma non lo uso spesso, ho fatto tipo due anni a usare quasi sempre questo rossetto, ora non me lo vedo più molto perché ha dentro troppo grigio per me! Direi che è una specie di malva scuro molto desaturato a grigio...è un rossetto comunque che si presta a molti look!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io penso di doverlo ancora capire fino in fondo.

      Elimina