domenica 8 marzo 2015

Bioturm: prime impressioni shampoo volume e shampoo per capelli brillanti

Questo è un post di prime impressioni su due shampoo Bioturm che ho provato recentemente. 
Vi avevo mostrato qui il frutto dei miei acquisti sul sito di Paola, PH Naturale e finalmente mi sono decisa a provare qualcosa di quel bottino così colorato e profumato.
Uno è lo shampoo per capelli brillanti e l'altro è lo shampoo volume, partirò da quest'ultimo.


Ecco questo shampoo mi ha veramente stupita. Come sapete io ho pochi capelli, sottili e mossi, tendenti al crespo e a non stare in piega, tanto che dopo lo shampoo devo usare un balsamo e in genere, dopo, applico la lozione ricci morbidi di biofficina toscana.
La prima volta che ho usato questo shampoo nella solita routine ho notato subito che c'era qualcosa di anomalo: ho fatto applicato lo shampoo appena diluito in acqua e si è sprigionata una mousse schiumosa morbidissima e profumata che ha deterso i capelli, ma non solo. 
Li ha districati a meraviglia e di solito essendo sottilissimi si annodano e si intrecciano e occorre un balsamo efficace dopo.
Li ho separati con le dita (se ci provo di solito finisco coi capelli spezzati in mano) e li ha condizionati come fosse un balsamo, tanto che dopo non ho sentito la necessità di metterlo. 
Dopo averli lavati non ho applicato niente altro perché volevo apprezzarne il risultato senza ulteriori prodotti.
Ho lasciato asciugare i capelli all'aria, dopo averli pettinati da bagnati, e mi sono ritrovata con capelli leggeri, morbidissimi, quasi in piega e senza il minimo effetto crespo. Ho dovuto guardarmi allo specchio più di una volta perché non credevo al risultato.
Sull'effetto volumizzante non saprei dire, probabilmente devo usarlo con costanza per avere qualche risultato, ma già avere capelli lucidi e senza effetto crespo è già un ottimo risultato.
Questo shampoo contiene alcool, ma non come i classici prodotti tedeschi: è relegato infondo all'inci subito prima dei conservanti (ma se ci sono loro, non potevano ometterlo del tutto?)

Lo shampoo per capelli brillanti fa anch'esso molta schiuma profumata e morbida che deterge i capelli. E' un prodotto pensato per capelli sfibrati, secchi e opachi e infatti è estremamente delicato, tanto che ho avuto l'impressione (da approfondire) non riesca a togliere completamente gli impacchi oleosi dai capelli, se non dopo parecchie passate. Dopo questo shampoo devo applicare il balsamo (ora sto usando quello volumizzante di Biofficina toscana) e prima di passare all'asciugatura metto anche uno zic di lozione ricci morbidi di Biofficina toscana. 
Il risultato paradossalmente è di capelli più "voluminosi" rispetto all'altro shampoo specifico per il volume, ma benché davvero "brillanti" (inteso come lucidi) non sono completamente disciplinati e senza effetto "crespo" sulle punte. La cosa positiva è che deterge molto dolcemente, quindi lo trovo adattissimo ad un uso quotidiano.

Devo dire che per ora, posso valutare come molto buono il  rapporto qualità prezzo di entrambi gli shampoo (buoni risultati a fronte dell'uso di una quantità di prodotto minima) e la loro funzionalità: fanno entrambi tanta schiuma, e si sa che invece gli shampoo bio non sono sempre semplici da stendere sui capelli.

Ultima nota sono le confezioni particolarmente gradevoli. Si abbinano ai miei bagni. LoL
Queste sono le mie prime impressioni su questi due prodotti, Gli esperimenti continueranno fino a che non me ne sarò fatta un'idea più precisa. Voi li avete provati?

2 commenti:

  1. Lo Shampoo Volume di Bioturm è stata una bellissima scoperta lo scorso anno e penso che lo riacquisterò (ormai l'ho già finito da tempo). Ora sto usando quello alla Caffeina ma non mi piace allo stesso modo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello alla caffeina l'ho comprato anche io, è ancora chiuso però. Prima finisco uno di questi due e poi lo apro. Avevo fatto una mega scorta Bioturm da Paola di PH Naturale e in pratica le avevo finiti tutti gli shampoo Bioturm in negozio! XD

      Elimina