lunedì 13 giugno 2016

La perfezione in 1,49 euro: In's bio - sapone liquido biologico

Qualche giorno fa ho recensito lo shampoo bio di in's dicendovi quanto non mi sia piaciuto. Oggi vi parlo del sapone liquido della stessa marca e vi dico quanto mi è piaciuto.


Premetto che come il fratello è certificato ICEA e costa pochissimo.
E' molto liquido e trasparente (caratteristiche comuni a tutti i prodotti in's bio che ho acquistato).
Dall'inizio devono aver cambiato formulazione perché questo che ho io ha un profumo lievissimo, quasi non si sente, mentre altre persone parlavano di odori piuttosto marcati.
Io lo tengo sul lavandino del bagno a pian terreno, ciò vuol dire che lo uso principalmente per lavare le mani dopo un pomeriggio di giardinaggio o dopo le pulizie etc...
Ecco mi piace perché deterge bene, rimuove tutto le impurità (ad esempio la terra dei vasi!) senza aggredire la pelle. E' talmente delicato che non fa mi fa tirare la pelle come invece succede con il 90% dei saponi liquidi da supermercato ben più costosi! Anzi le mani rimangono morbide e idratate.
Prodotto low cost, certificato e validissimo, provatelo!

domenica 12 giugno 2016

Vagamente retrò.

Sono capitata per caso su Vagamente Retrò ormai qualche tempo fa.
Si tratta di una pagina facebook nella quale Elena, una talentuosa artista amante del vintage, mostra i suoi lavori di cucito: principalmente astucci, borse di vari modelli e dimensioni e fasce per capelli.   
Ammetto che sono rimasta subito incantata dalla bellezza delle pochette e delle borse fatte da Elena: hanno davvero delle fantasie particolarissime e originali; così tra una condivisione di un post e un'altra abbiamo cominciato a scambiare qualche parola anche in privato.
Così ho scoperto che oltre che talentuosa, Elena è una ragazza splendida :-) Come forse saprete, se frequentate le pagine di questo blog, io adoro l'hand made in tutte le sue forme, amo le cose artigianali e fatte a mano (io stessa realizzavo gioielli) e quando ho visto gli astucci e le borse di Elena, confezionati con tanta cura ne sono rimasta incantata.
Elena ha quindi pensato di spedirmi un astuccio di sua creazione ed io ho insistito affinché scegliesse lei la fantasia.
Pochi giorni fa ho dunque ricevuto questo piccolo gioiello realizzato artigianalmente, con moltissima cura dei dettagli e con materiali di qualità eccellente: un cotone biologico resistentissimo tanto che sono rimasta a bocca aperta nel momento in cui l'ho tirato fuori dalla confezione.







L'astuccio sta in piedi da solo senza alcun sostegno ed è addirittura foderato all'interno. 


Oltre alla cura del prodotto in sé Elena cura tantissimo la presentazione, infatti la pochette era contenuta in una bustina trasparente con un bigliettino esplicativo della cura del prodotto e con il suo bigliettino da visita spillato. Insomma sarebbe stato perfetto anche come regalo.




Ditemi, non lo trovate meraviglioso?
Io lo trovo perfetto sia da tenere nella borsa come porta-tutto o trousse (e sarà l'uso che ne farò) sia come astuccio da cancelleria. L'ho mostrato alle mie amiche ed è piaciuto a tutte! Perfetto anche come idea regalo. Potete avere informazioni sui prodotti e sui prezzi scrivendo un messaggio privato sulla pagina facebook di Elena, però so che i prodotti vagamente retrò si possono trovare in alcuni negozi fisici thymiama (ad esempio quella di Milano) sia on line su a tutto bio shop.  

venerdì 10 giugno 2016

Prodotti finiti #2

Continuo a farvi vedere i miei prodotti finiti nel periodo di lunga assenza dal blog.
Detergenza viso:

Vivi verde coop - detergente rinfrescante viso. Ve ne avevo parlato qui ma ormai questo prodotto è quasi una presenza fissa su questo blog, specie nel periodo estivo. L'ho ricomprato svariate volte e ne rimango sempre soddisfatta. Ora che l'ho terminato però penso che prenderò qualcosa di nuovo, ma non per disistima nei confronti della coop, ma per la curiosità di provare qualcos'altro.
Erboristica di Athena's - crema peeling. Ve ne avevo parlato in una delle puntate della rubrica Be bio, vi ricordate? Non l'ho mai usata per il corpo perché per quello scopo la trovavo inadatta e poco efficace. Aveva una consistenza di base piuttosto grassa in cui navigavano microgranuli e per il viso andava benone, perché non lasciava la pelle secca. Grazie al cielo è finita! Non mi è dispiaciuta, non fraintendetemi, ma è veramente durata una vita.
Prodotti per capelli:

Omia - fisioshampoo all'olio di macadamia. Mi piace sempre tantissimo ma non ve ne devo parlare vero? Qui ho recensito tutti i prodotti Omia ed è il post più letto del blog :-)
Biofficina Toscana - lozione ricci morbidi. Recensita qui, ricomprata innumerevoli volte, usata allo sfinimento. Sempre tanto amore.
Le erbe di Janas - henné rosso freddo. Vi avevo parlato della mia esperienza con questo henné qui. L'ho ricomprato appena ne ho avuta la possibilità perché abbinato con l'indigo o con il katam, ho ottenuto davvero dei bei risultati con la copertura dei maledetti capelli bianchi. I miei capelli sono disastrosi, tra capelli bianchi e alopecia è un casino. Maledetto patrimonio genetico scadente.
Esselunga - shampoo neutro delicato per capelli grassi. Comprato dal fidanzato a causa di un equivoco (in realtà avrebbe dovuto acquistare quello al limone della linea gabbiano...) è stato utilizzato, terminato e mai più verrà ricomprato. Non mi ci sono trovata granché bene.
Ekos personal care - shampoo per capelli grassi. Per descrivervi questo prodotto mutuo le parole che ho usato per la recensione di quello all'avena: qui potete leggerne la recensione :-) Mi ha maggiormente colpito rispetto al fratello perché essendo per capelli grassi deterge effettivamente un pochino di più e i capelli restavano puliti un giorno più a lungo (tre giorni per me sono una specie di record).
Sezione Aurea cosmetics - Anna - Balsamo divino. Ecco su questo balsamo purtroppo non posso dirvi molto. Non mi sembrava eccessivamente districante però, in realtà, ho dovuto buttare il contenuto della confezione dopo poco tempo che l'avevo aperto perché la formula si è rovinata. E' diventato tipo formaggio, come la ricotta, ingestibile. Ho scritto all'azienda e mi hanno detto che probabilmente la mia confezione veniva da un lotto "fallato". La produzione di questi prodotti è artigianale e non industriale e purtroppo sono cose che possono succedere. La stessa cosa mi è successa con Tati (forse riuscite ad intuire qualcosa sui bordi della confezione) e niente, aspetto che mi arrivino i flaconi nuovi.

Sezione Aurea Cosmetics - Tati - crema divina. A parte la fine triste che ha fatto dopo un po' che la utilizzavo, è un prodotto che mi è piaciuto moltissimo. Qui ne ho scritto la recensione.
Dulcis in fundo ho conservato il meglio.
Sezione Aurea cosmetics - Giuliana - Shampoo divino anticaduta e antiforfora. A Lara (l'altro shampoo del brand) e Giuliana dedicherò un articolo intero. Secondo me sono i pezzi forte della linea dedicata ai capelli di Sezione Aurea, insieme a Tati e Cristina. E' piaciuto tantissimo anche al mio fidanzato. E' uno shampoo veramente delicato sulla cute ma nonostante questo fa schiuma e lava bene. Lascia i capelli puliti, detersi e leggeri. I capelli dopo risultano veramente puliti e restano tali più a lungo. Non è semplice trovare dei prodotti lavanti che siano sufficientemente delicati, ma questo lo è e in casa lo adoriamo

mercoledì 8 giugno 2016

Prodotti finiti #1

Dopo una pausa così lunga ho tantissimi prodotti da mostrarvi, motivo per il quale spezzerò il post in più puntante. Non vorrei farvi morire di noia :-)


Detergenza corpo:
Le petit marsellais - latte di mandorla dolce, doccia crema extradelicata. Ha un profumo, ma un profumo che viene voglia di berlo nella doccia invece che metterlo sulla spugna. Ma che sia extra delicato è tutto da vedere. A me non ha causato problemi di secchezza cutanea però l'inci non è il massimo e non è quello a cui siamo abituate noi biodipendenti, a base di sls (benchè seguiti da una betaine) e con conservanti non bellissimi.
Ekos personal care - bagnoschiuma all'eucalipto e alla malva. Li avevo comprati da Tigotà per circa 3 euro per mezzo litro di prodotto, insieme allo shampoo della stessa linea. Sono marchiati ICEA, sono delicati sulla pelle ma detergono bene, non hanno profumi particolarmente spiccati. Sono quei prodotti da comprare e ricomprare ad occhi chiusi, sono "onesti" e funzionali. Non sono prodotti "sfiziosi", ma hanno un buon inci.
Bio season - bagnoschiuma al mango. Di questa linea avevo già recensito il compagno al monoi e cocco e la versione maschile spicy energy di born to bio. Le cose da dire sono le stesse: è delicato, fa schiuma e non secca la pelle, ma questo ha la marcia in più del profumo dolce del mango. L'ho trovato molto molto migliore rispetto a quello monoi e cocco che avevo giù recensito e che aveva un profumo delicato.


Il calderone di Gaia - olio solido scrub cocco e vaniglia. Semplifico dicendo che è il miglior scrub corpo che abbia mai provato fin ora: è molto efficace ma non aggressivo, lascia la pelle nutrita, morbida e profumata.
Il calderone di Gaia - olio solido detergente corpo monoi e vaniglia. Non mi aspettavo che mi sarebbe piaciuto così tanto. Ha un profumo paradisiaco e per me che ho la pelle del corpo asfittica è una vera manna dal cielo: la lascia pulita e nutrita, morbida e profumata. 
Di questi due prodotti vi farò una recensione completa appena possibile, ne ho finite svariate confezioni :-)

Passiamo ai detergenti intimi. Ormai sono quasi sempre gli stessi:    


Esselunga - linea gabbiano - detergente intimo alla camomilla. Lo uso da anni, ottimo inci e prezzo accessibile ne fanno uno dei miei prodotti preferiti. Funzionale e delicato.
La Saponaria - detergente intimo bardana e calendula già recensito qui. Ricomprato nmila volte, è sempre delicato ed è sempre fra i miei favoriti.

Abbiamo qualche prodotto in comune? Fatemi sapere nei commenti.

lunedì 6 giugno 2016

Antos Cosmesi - balsamo dopo shampoo

Ahimé, seconda recensione dopo la pausa dal/del blog e di nuovo una recensione non positiva. Questa volta vi parlo del balsamo Antos.


L'avevo preso perché mi piaceva da matti l'inci semplice e con attivi adattissimi ai capelli, ma purtroppo non ha soddisfatto le mie aspettative.
Il prodotto è molto cremoso e la cosa all'inizio mi ha fatto ben sperare.
Ma a prescindere dagli attivi che contiene mi aspetto che un balsamo in primo luogo districhi i capelli e che li disciplini un minimo, in modo che, anche non usando dei prodotti per il leave in non siano del tutto crespi.
E questo balsamo non fa nessuna delle due cose. 
Non districa i miei capelli sottilissimi che tendono ad ingarbugliarsi, ma che al momento non sono certo lunghi, se non insistendo con una noce in più di prodotto (e tenete a mente questo, perché ci ritorno su fra poco) e non li disciplina, tanto che se dopo non uso un prodotto per lo styling mi ritrovo con capelli, brutti, crespi e ingestibili.
Ma il problema non è neppure questo. E' che aggiungendo una nocina di balsamo in più... Ecco mi ritrovo a sciacquare e risciacquare per minuti e minuti sempre con la brutta sensazione che il prodotto non si sia lavato via completamente. Una cosa veramente insopportabile specie la mattina che ho sempre fretta.
Dalle recensioni che ho letto in giro sembra che questa cosa capiti solo a me. Sarà la mia confezione che ha qualcosa che non va? Non lo so.
So solo che ci sono rimasta male perché lo shampoo Antos per capelli secchi mi era piaciuto parecchio e anche se non faceva schiuma mi lasciava dei capelli bellissimi. 
Invece ho usato questo balsamo con lo shampoo in's e ho rischiato la crisi nervosa.
Lo finirò per fare impacchi con l'henné, chissà che le performance non migliorino.

E' un vero peccato che non possa promuovere questo balsamo, perché adoro questo inci! Ha tutte le cose che desidero per i miei capelli, è pure low cost... Ma su di me non è performante. Voi l'avete provato?

domenica 5 giugno 2016

In's bio - shampoo biologico

Tempo fa, mentre aspettavo che il treno del mio fidanzato arrivasse per tornare a casa insieme, sono passata nei supermercati In's di Legnano. In realtà sono entrata perché faceva caldo, avevo sete, ero disidratata e volevo una bottiglietta d'acqua. Poi una volta entrata, proprio vicino alle casse mi sono imbattuta nei prodotti per la detergenza e potevo non dare un'occhiata? Ovviamente no. Sono uscita con una bottiglia d'acqua, un bagnoschiuma, uno shampoo, un sapone liquido per le mani e un detergente intimo. Tutto rigorosamente bio., certificato ICEA addirittura. Tutto terribilmente low cost (poco più di un euro a pezzo).


Oggi vi parlo in maniera più approfondita dello shampoo.


E' di una delicatezza unica ma questo è l'unico pregio che ha perché non è performante per niente. E' liquido, pare proprio che nella confezione ci sia acqua! E se non diluito non fa schiuma nemmeno a piangere e vi ritroverete ad usare mezzo flacone per un singolo shampoo. E' delicato sì, ma non sgrassa per nulla, non va bene se avete i capelli più sporchi del solito (come è successo a me dopo un'influenza) o se avete i capelli grassi o se lo usate dopo aver fatto una maschera (santo cielo no!) Io mi sono ritrovata a fare due o tre passate e poi a ritrovarmi comunque i capelli ancora semi sporchi. 
Infine non districa e occorre usare per forza un balsamo, specie se avete i capelli lunghi... e io li ho corti!. 
Insomma un semi disastro. Lo consiglio solo per chi fa lavaggi molto frequenti (tipo me d'estate... i capelli non fanno in tempo neppure a sporcarsi) e a chi ha bisogno di estrema delicatezza, anche se su questo versante sul mercato c'è di molto meglio, certo, ad altri costi. Sconsigliato per tutti gli altri, specie per chi non si è mai approcciato al bio.  
Se l'avete comprato e non vi ci trovate, usatelo come bagnoschiuma. Vi lascio l'inci e la descrizione dell'azienda (no, non volumizza, non lucida, non districa).


Piccolo Haul: Erboristeria La Melissa di Busto Arsizio.

Ricompaio su questo blog dopo mesi con un piccolo haul.
Come saprete se seguite la pagina facebook collegata, impegni familiari e professionali mi hanno tenuta impegnata tanto da non riuscire ad aggiornare con costanza questo spazio, spero di riuscire a ricominciare presto. In ogni caso, anche se non scrivo più lunghi articoli, non ho mai smesso di provare prodotti, solo che non essendo mai in casa non riesco più ad ordinare on line. 
Ho finito (come vi mostrerò in un post, fra le altre cose) l'henné rosso freddo delle erbe di Janas e nell'intento di procurarmene una confezione ho fatto un giro a Busto Arsizio dove mi sono imbattuta nell'erboristeria La Melissa, in via Magenta n. 50.
Con mia sorpresa, non solo aveva Le erbe di Janas, ma anche Alkemilla, Antos, La Saponaria, Nour, Biofficina Toscana ed altri marchi che sicuramente dimentico.
Ho approfittato quindi ed ho preso qualcosina:
- Alkemilla, detergente delicato al bamboo,
- Alkemilla, addolcilabbra al cocco,
- Alkemilla, detergente intimo al tea tree,
- Le erbe di Janas, henné rosso freddo.
Ho subito aperto il burro cacao ed ha un aroma di cocco travolgente :-) Se vi piace a prescindere dall'idratazione delle labbra di cui vi saprò dire fra qualche tempo, prendetelo :-)
La titolare del negozio è di una gentilezza e di un garbo infinito e mi ha regalato tantissimi campioncini!
In negozio ho avuto la possibilità anche di vedere i nuovi rossetti Antos e che dire... sto meditando l'acquisto di fragore e vulcano :-)
Insomma esperienza di shopping molto positiva, se siete in zona e non volete ordinare on line, potete provare a passare da La Melissa.